QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 14°19° 
Domani 13°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 26 maggio 2019

Sport martedì 29 agosto 2017 ore 22:40

Parte dalla Valdera e conquista la maglia iridata

Simona Parente - Campionessa del mondo Ciclismo Gran Fondo 2017

Simona Parente, ex-professionista nata a Torino ma residente a Pontedera, ha vinto in Francia il campionato del mondo UCI di gran fondo di ciclismo.



ALBI (FRANCIA) — Madre di tre figli, due femmine ed un maschio, concilia famiglia, lavoro e bicicletta tanto da vincere un campionato del mondo. Simona Parente, a Albi in Francia vicino a Tolosa, domenica 27 settembre su un percorso di 97 chilometri ha conquistato la maglia iridata della specialità gran fondo categoria amatori 40-44 anni organizzato dall'Unione Ciclistica Internazionale. Ha vinto senza se e senza ma, ha staccato tutte le 145 concorrenti ed ha tagliato il traguardo da sola ad oltre 36 di media e con un vantaggio di 4 minuti e 51 secondi sulla seconda classificata, la tedesca Astrid Schartmueller. La medaglia di bronzo è andata alla francese Stephanie Gros.

Nata a Torino il 24 Aprile 1974 Simona Parente abita a Pontedera dal 2007 e si allena quasi ogni giorno sulle strade della Valdera percorrendo non meno di 100 chilometri con i compagni del VeloClub Pontedera.

Da ciclista professionista ha corso per varie squadre tra le quali la Merate Cantine Pirovano (con Canins, Bonanomi, Chiappa), la Gas Sport Team (con le sorelle Cappellotto, Pregnolato, e Fabiana Luperini), la Edil Savino (sempre con Luperini, Pregnolato, Brandli ed altre atlete molto quotate) e la USC Chirio-Forno d'Asolo.

Tra le professioniste ha ottenuto più di trenta vittorie, tra cui le più prestigiose: tappe al Giro d’Italia, tappa al Tour de France, classifica generale della Midì Pirenèè (Francia), classifica generale Giro del Giappone e tante altre. Ha partecipato anche a tre Campionati Mondiali ed un Campionato Europeo : San Sebastian 1997 (Spagna) 10° classificata, Plouay 2000 (Francia), Valkenburg 1998 (Olanda) ed Isola di Man 1996 (Inghilterra) 10° classificata.

Simona Parente, ciclista tenace che si difende un po’ su tutti i terreni ha smesso con l’agonismo nel 2003 e si è iscritta all’università conseguendo la Laurea in Scienze Infermieristiche; ha ripreso poi la bicicletta insieme a suo marito Alessandro nel 2015 per rimettersi in forma e dopo un mese partecipare ad una Gran Fondo. 

"Ci tenevo molto a questo mondiale, mi ero preparata con grande impegno  - ha detto Simona - e dedico questa maglia iridata a mio marito, ai miei figli Andrea, Martina e Viola ed ai miei genitori che mi sono sempre vicini e mi permettono di allenarmi con continuità. Un grazie particolare lo rivolgo poi ai compagni del VeloClub Pontedera, al mio team Isolmant Specialized Salvi Bike Stored e a tutti gli sponsor che con il loro contributo mi permettono di svolgere al meglio la mia attività sportiva"

Simona Parente sul podio del Mondiale ciclismo femminile gran fondo 2017 -
Simona Parente vince il Mondiale ciclismo femminile gran fondo 2017


Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Attualità