QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Sport martedì 15 settembre 2015 ore 17:20

Atletica, La Galla perde la coppa ma va in finale

Carolina Bondi trionfa nel Triathlon e arriva seconda ai 60 metri. Diversi i primati personali abbattuti in entrambe le categorie. I risultati



PONTEDERA — L’attività agonistica per il settore propaganda dell’atletica leggera regionale è ripartita dopo la pausa estiva, ma gli atleti dell'Asd Galla Pontedera non ce l'hanno fatta ad aggiudicarsi la coppa. Avranno tre settimane di tempo per prepararsi alla finale regionale del 4 ottobre a Lucca, seguita da quella di prove multiple (per gli atleti qualificati) a Firenze. I campionati individuali del 18 ottobre a Colle Valdelsa, sia maschili che femminili, segneranno l'atto conclusivo della stagione 2015.

Gli atleti della categoria ragazzi e ragazze (2002/2003) hanno disputato sabato 12 settembre, a Piombino, la quinta e ultima tappa della Coppa Toscana 2015, valida anche come selezione per la finale regionale dei Campionati Regionali di Società. La squadra maschile si presentava con un secondo posto provvisorio, a pochissimi punti dal primo, insidiata da vicino da ben tre società, ma con la qualificazione alla finale già in tasca. I giovani pontederesi non sono riusciti a mantenere la piazza d’onore a causa di alcune prestazioni sotto tono e assenze che hanno pesato sul punteggio finale di squadra.

In campo femminile, invece, dove la qualificazione alla finale dei Campionati di Società risultava compromessa già dalla prova precedente, si è presentata in gara la sola Carolina Boddi, che però non è passata inosservata: secondo posto in gran rimonta sui 60 metri, con il tempo di 8 secondi e 6. Boddi ha inoltre superato il record personale nel getto del peso con 7,21 metri. Vittoria sui mille metri in 3 minuti 19 secondi e 7, con dominio incontrastato, distaccando la seconda di oltre 26 secondi. Una vittoria che riflette nella classifica finale del Triathlon, dove la Boddi si impone con 1993 punti. Grazie ai risultati ottenuti nelle varie tappe della Coppa Toscana, Carolina parteciperà alla finale regionale, anche se a titolo individuale.

Risultato comunque positivo a livello individuale, con diversi primati personali abbattuti, anche nella categoria maschile, e specialmente nel Lancio del Vortex, dove Lorenzo Rivela si migliora a 43,25 metri, conquistando il quinto posto. Augusto Casella raggiunge 35,25 metri, Mirko Pierini i 30,23 ed Emanuele Vezzi si migliora a 17,58 mentre Gabriele Consoloni, oltre a migliorare nei 60 metri con 10 secondi e 7, raggiunge i 23,83 metri. Stessa cosa per Victor Molina (18,70 metri e 11 secondi e 3).

Nuovi primati personali anche per Davide Sanguedolce, che si migliora sui 60 metri, fermando il cronometro a 8 secondi e 5, e Tommaso Perini a 9 secondi e 3. A completare la squadra Matteo Giuseppe Lemmi, a soli 8 centimetri dal personale del Vortex, e Giovanni Vezzi, che eguaglia il personale nel salto in alto e arriva a 13 centimetri da quello del Vortex.

Nella classifica finale del triathlon, composto dalle tre prove (60 metri, lancio del Vortex e salto in alto) miglior posizione per Lorenzo Rivela, al nono posto con 1587 punti, seguito da Davide Sanguedolce, al tredicesimo con 1438 punti.



Tag

Arrestato Rosario Greco, il pirata della strada che ha ucciso un bimbo e ferito l'altro

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità