QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°23° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 25 aprile 2019

Sport martedì 14 luglio 2015 ore 18:30

Balestri vuole la cintura dei Super piuma

Alessandro Balestri

Il giovane boxeur è pronto a sfidare Mario Pisanti a Sequals, durante il 30esimo trofeo Carnera. I consigli di Sandro Mazzinghi: "Fare tanto sacco"



PONTEDERA — Alessandro Balestri sul ring per il titolo italiano Super piuma. Il boxeur pontederese (pugile professionista cresciuto nella Asd Pugilistica Galileo Galilei - Accademia Guido Mazzinghi) sabato 18 luglio a Sequals, in provincia di Pordenone, parteciperà al 30esimo trofeo Carnera incrociando i guantoni con Mario Pisanti. Anche Sandro Mazzinghi dedica un pensiero al giovane atleta pontederese, consigliando di tenere sempre alta la guardia.

Balestri – Pisanti sarà il match clou della serata in una cornice suggestiva come il trofeo Carnera che si disputa in Friuli Venezia Giulia, a Sequals, nelle terre natali della montagna che cammina.

Deejay TV sarà presente per trasmettere in diretta l'incontro. Il preparatore atletico Filippi e l'allenatore Bernardeschi sono sicuri del lavoro svolto: "Balestri è pronto per dare battaglia sulla distanza delle 10 riprese. Ha seguito alla lettera quello che doveva fare, è concentrato e determinato" dicono.

Il 25enne Balestri (ne compirà 26 ad agosto) è impaziente: "Questo per me è un punto di partenza e non ho voluto lasciare niente al caso, sono pronto e non vedo l'ora di salire sul ring. Il mio avversario è un pugile mancino, con molta tecnica, esperienza ed astuzia, ma sono determinato a vincere e mi sono preparato molto bene!".

Nel ricordo di Fabiano Angiolini - Un ricordo gonfio di malinconia va a Fabiano Angiolini, precedente presidente della pugilistica, prematuramente scomparso. Ha sempre avuto un sogno: portare a Pontedera, la suà città, il titolo italiano grazie ad Alessandro Balestri.

L'amministrazione comunale, soprattutto nella persona dell'assessore Matteo Franconi, Il presidente Yari Flammia, il direttore sportivo Vincenzo Celentano, i membri della società e tutti gli amici della A.S.D. Pugilistica Galileo Galilei - Accademia Guido Mazzinghi augurano un grosso in bocca al lupo ad Alessandro per questa importante opportunità.

I consigli di Mazzinghi – “Intanto spero che la preparazione in vista del match sia adeguata all'impegno – dice il 76enne campione pontederese - aggiungo poi di fare molto sacco perché con i movimenti del sacco si riesce ad avere sempre un ottimo movimento del tronco, oltre che a farsi il fiato, che è molto importante per reggere tutte le riprese”. Lo storico pugile chiude con un classico in bocca al lupo: “E sempre con la guardia alta, mi raccomando!”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Elezioni

Attualità

Attualità

Cronaca