Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:12 METEO:PONTEDERA18°30°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Miami, il video del crollo del palazzo di dodici piani

Sport martedì 14 luglio 2015 ore 18:30

Balestri vuole la cintura dei Super piuma

Alessandro Balestri

Il giovane boxeur è pronto a sfidare Mario Pisanti a Sequals, durante il 30esimo trofeo Carnera. I consigli di Sandro Mazzinghi: "Fare tanto sacco"



PONTEDERA — Alessandro Balestri sul ring per il titolo italiano Super piuma. Il boxeur pontederese (pugile professionista cresciuto nella Asd Pugilistica Galileo Galilei - Accademia Guido Mazzinghi) sabato 18 luglio a Sequals, in provincia di Pordenone, parteciperà al 30esimo trofeo Carnera incrociando i guantoni con Mario Pisanti. Anche Sandro Mazzinghi dedica un pensiero al giovane atleta pontederese, consigliando di tenere sempre alta la guardia.

Balestri – Pisanti sarà il match clou della serata in una cornice suggestiva come il trofeo Carnera che si disputa in Friuli Venezia Giulia, a Sequals, nelle terre natali della montagna che cammina.

Deejay TV sarà presente per trasmettere in diretta l'incontro. Il preparatore atletico Filippi e l'allenatore Bernardeschi sono sicuri del lavoro svolto: "Balestri è pronto per dare battaglia sulla distanza delle 10 riprese. Ha seguito alla lettera quello che doveva fare, è concentrato e determinato" dicono.

Il 25enne Balestri (ne compirà 26 ad agosto) è impaziente: "Questo per me è un punto di partenza e non ho voluto lasciare niente al caso, sono pronto e non vedo l'ora di salire sul ring. Il mio avversario è un pugile mancino, con molta tecnica, esperienza ed astuzia, ma sono determinato a vincere e mi sono preparato molto bene!".

Nel ricordo di Fabiano Angiolini - Un ricordo gonfio di malinconia va a Fabiano Angiolini, precedente presidente della pugilistica, prematuramente scomparso. Ha sempre avuto un sogno: portare a Pontedera, la suà città, il titolo italiano grazie ad Alessandro Balestri.

L'amministrazione comunale, soprattutto nella persona dell'assessore Matteo Franconi, Il presidente Yari Flammia, il direttore sportivo Vincenzo Celentano, i membri della società e tutti gli amici della A.S.D. Pugilistica Galileo Galilei - Accademia Guido Mazzinghi augurano un grosso in bocca al lupo ad Alessandro per questa importante opportunità.

I consigli di Mazzinghi – “Intanto spero che la preparazione in vista del match sia adeguata all'impegno – dice il 76enne campione pontederese - aggiungo poi di fare molto sacco perché con i movimenti del sacco si riesce ad avere sempre un ottimo movimento del tronco, oltre che a farsi il fiato, che è molto importante per reggere tutte le riprese”. Lo storico pugile chiude con un classico in bocca al lupo: “E sempre con la guardia alta, mi raccomando!”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' successo nel tratto fra Santa Croce e Montopoli in direzione Livorno e si sono formate lunghe code di auto nella zona
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Tognetti

Giovedì 24 Giugno 2021
Onoranze funebri
MISERICORDIA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS