Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:05 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 19 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità martedì 12 giugno 2018 ore 09:30

Beneficenza nella settimana dei commercianti

Dall'11 al 16 giugno, in contemporanea con la festa, si terrà anche una raccolta di generi alimentari da donare al progetto "Lunperlaltro"



BIENTINA — In occasione della settimana dei commercianti – che va dall’11 al 16 giugno e durante la quale l’associazione “I love Bientina” organizza la tradizionale festa dei commercianti (in programma per la serata di venerdì 15 giugno) – il Comune e l’associazione stessa hanno promosso la raccolta di generi alimentari a lunga conservazione destinati al progetto Lunperlaltro nei negozi del territorio che aderiscono all’iniziativa.

"Dopo i mesi di raccolta straordinaria durante i quali i cittadini che hanno voluto offrire generi alimentari al progetto Lunperlaltro hanno avuto modo di farlo e dopo la giornata di raccolta in collaborazione con la Coop, che quest’anno ha dato un risultato da record, ecco il terzo atto: i negozi storici del paese si rendono disponibili a questa gara di solidarietà – dice il sindaco Dario Carmassi – Si tratta di un segnale importante: il progetto è cresciuto, ormai è una realtà consolidata nel nostro paese e – cosa ancora più importante – funziona molto bene. Per questo, sicuri che un qualsiasi genere alimentare donato a Lunperlaltro è gestito al meglio, in tanti hanno abbracciato l’iniziativa per la cui realizzazione devo ringraziare sentitamente anche l’associazione dei commercianti".

Gli esercizi commerciali in cui si potranno acquistare i prodotti per la raccolta solidale sono:

  • Panificio Virgili (piazze dei Borghi);
  • Alimentari panetteria Il girasole (via del Monte);
  • Alimentari Mario Puccinelli (via Matteotti);
  • Vecchio forno panificio (via Polidori);
  • Antonietta macelleria gastronomia (via del Vecchio porto);
  • Natalina (largo Roma).

"L’obiettivo, come in precedenza, è quello di raccogliere derrate alimentari a partire dalla generosità dei cittadini e delle cittadine e allo stesso tempo devolvere quanto donato, con discrezione e riservatezza, professionalità e semplicità, alle persone che vivono in situazioni di maggiore difficoltà – dice il vicesindaco e assessore alle Politiche sociali Barbara Frosini – L’iniziativa nasce dall’idea di creare sinergie e connessioni tra esercizi pubblici e reti solidali. Questo è un buon sistema per far crescere un benessere diffuso e partecipativo nella comunità".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nelle ultime 24 ore rilevate 25 nuove positività al coronavirus in Valdera. I dati della Ausl Toscana nord ovest anche su ricoverati e vaccinazioni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità