Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:30 METEO:PONTEDERA16°21°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Giornalista nella furia dell'uragano Ian: si aggrappa a un cartello per non volare via

Attualità domenica 22 maggio 2016 ore 09:00

Visite gratis in piazza contro il diabete

L'iniziativa, promossa da Club Lions e Leo Pontedera e Valdera, si terrà per tutta la giornata di domenica 22 maggio



BIENTINA — Lotta al diabete, in piazza, con visite mediche gratis alla portata di tutti. Prende il via oggi, domenica 22 maggio, la giornata organizzata dai Club Lions e Leo di Pontedera e dal Club Lions Pontedera-Valdera in collaborazione con la Ausl Toscana Nord-Ovest, il Comune, i medici di Medicina Generale, l’Associazione Diabetici della Valdera e il volontariato.

Per tutta la giornata si terranno nella piazza centrale del paese attività sanitarie gratuite e rivolte a tutti i cittadini.

"Ma perché proprio il diabete? - spiegano dal Lions -. La spiegazione sta nei numeri: dai dati pubblicizzati nel 2015 in Italia vi sono oltre 3 milioni di malati di diabete e il loro numero è aumentato negli ultimi 12 anni di quasi la metà, con circa 100mila casi in più ogni anno. Si tratta di un dato probabilmente sottostimato, perché ci sarebbe almeno un altro milione di malati che passano misconosciuti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono due bambini di 10 anni gli aggressori che hanno schiaffeggiato e minacciato due coetanei. Allertato il Tribunale dei minorenni di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Spettacoli

Cronaca