QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°25° 
Domani 14°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 17 settembre 2019

Politica giovedì 29 gennaio 2015 ore 10:30

​Biogas, una commissione non esperta e inutile

Il Movimento 5 Stelle attacca la giunta Parrella: “Le persone che dovrebbero monitorare l’attività dell’impianto non hanno le conoscenze adatte”



SANTA MARIA A MONTE — “Tutto molto bello, ma tale commissione non ha membri con capacità professionali o tecniche in ambito sanitario- igienico e di sicurezza, né nessun tipo di strumento da utilizzare per rilevare dati significativi che non comportino interventi di esperti”. Con queste parole il Movimento 5 Stelle attacca la maggioranza Parrella sull’istituzione della commissione che dovrebbe monitorare l’impianto a biogas di San Donato sotto l’aspetto igienico-sanitario e di sicurezza.

La commissione, votata all’unanimità in un consiglio comunale a novembre scorso, è composta da nove membri: il sindaco, l’assessore all’ambiente e quello all’urbanistica, due consiglieri di maggioranza, due di minoranza e un cittadino residente a San Donato. Persone che, secondo i grillini locali, non avrebbero le competenze per poter svolgere correttamente il compito della commissione, senza nemmeno poter richiedere studi, consulenze o approfondimenti le cui spese sarebbero altrimenti a carico dell’ente.

I 5Stelle ritengono quindi che, così com’è, tale commissione sia del tutto inutile, “è soltanto l’ennesimo tentativo – scrivono in una nota stampa – da parte di questa amministrazione di distribuire finta democrazia e far credere ai cittadini che si sta veramente facendo qualcosa contro il biogas, ma che in realtà si sta solo perdendo tempo e si sta gettando solo fumo negli occhi agli abitanti di San Donato, che hanno creduto alle promesse elettorali della lista Santa Maria a Monte Viva”.

Argomento, quello dell’impianto a biogas, sul quale i 5 Stelle hanno insistito da sempre, attraverso diverse iniziative politiche. “Noi riteniamo – concludono i grillini – che dopo quasi due anni dalla bugia di far chiudere l’impianto di San Donato, ben poco sia stato fatto dal punto di vista concreto per creare difficoltà ad un impianto a nostro avviso sbagliato”.



Tag

Il bambino caduto dal balcone a Lodi: ecco come Angel lo ha salvato | Video

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità