QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°11° 
Domani 10°13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 19 novembre 2019

Cronaca giovedì 15 maggio 2014 ore 18:23

Bloccati sulla Tosco romagnola dalla neve, ora Anas li indennizza

Arriva la sentenza del tribunale civile di Firenze che ha previsto un risarcimento complessivo di 54mila euro per circa 65 automobilisti



PONTEDERA — Circa 65 automobilisti pisani residenti in tutta la provincia saranno risarciti da Anas. I cittadini al volante della proprie vetture rimasero intrappolati sulle strade statali, in particolare sulla Tosco romagnola dalla neve durante la nevicata del 17 dicembre 2010. Ora saranno risarciti dalla società della strade come ha stabilito il tribunale civile di Firenze, prevedendo indennizzi per 54mila euro a una sessantina di cittadini per lo più pisani che dovettero passare, secondo la tesi dell'avvocato che li rappresentava in aula, anche più di 24 ore in macchina in balia del maltempo. In particolare gli automobilisti, alcuni riceveranno qualche centinaio di euro altri alcune migliaia, rimasero bloccati nella neve, ma anche nel traffico che si era venuto a creare perché le precipitazioni avevano bloccato le principali arterie. Il traffico si riversò sul reticolo delle strade provinciali e statali. In quelle ore il principale asse di collegamento dei territori che si trovano tra Firenze e Pisa, la Fipili, si rese impercorribile tra la altre cose perché molti tir impreparati alla neve bloccarono le rampe di accesso alla strada.

Secondo l'avvocato degli automobilisti la sentenza di questa mattina potrebbe essere fondamentale per tutta Italia e per tutti quegli automobilistiche rimasero bloccati nel traffico dalla neve nella zona tirrenica della penisola tra cui anche nella capitale.  



Tag

Bologna, rubano bancomat alle Poste e intascano un milione: 3 arresti

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca