QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°12° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 07 dicembre 2019

Politica giovedì 10 luglio 2014 ore 13:45

​“Brogi faccia partire la macchina comunale”

Federico Dolfi, consigliere comunale Movimento5Stelle

L’attacco del Movimento5Stelle di Ponsacco al giovane sindaco: “Di tutte le cose promesse in tempi brevi, è giunto solo un fragoroso silenzio”



PONSACCO — “Di tutte le cose che avrebbero dovuto essere messe in moto in tempi brevissimi niente abbiamo saputo. Passiamo da una festa di paese all’altra, peraltro organizzata dai soliti cittadini volenterosi e non certo dagli organi amministrativi, e la macchina comunale non solo non parte, ma non viene nemmeno fatta uscire dal garage”. Arriva così, quasi a fare da eco all’intervento di Russo, anche l’attacco del Movimento 5 Stelle di Ponsacco al sindaco Francesca Brogi e alla sua giunta, criticati per la poca attività dimostrata in questo primo mese di mandato.

“Applaudendo al neosindaco che, come ci ha ricordato per mesi è giovane, è donna, era una candidata “di rottura” – hanno spiegato i portavoce 5Stelle – ci preparavamo a portare nei consigli comunali e nelle commissioni le idee che avevamo costruito con i cittadini, e consapevoli della condivisione di alcuni punti programmatici da parte di tutte le liste, eravamo certi che in tempi brevi avremmo portato al paese quelle riforme che nei programmi elettorali erano comuni a tutti: la trasparenza, il rilancio del centro, la scuola”.

Secondo i “grillini”, però, i giorni sono passati ma dal Comune è giunto solo un gran silenzio. I 5Stelle si lamentano in particolare delle mancate nomine delle commissioni comunali e dei consiglieri che dovrebbero rappresentare Ponsacco al consiglio dell’Unione Valdera. Altri temi che i portavoce del Movimento riportano all’attenzione di Brogi sono: la proposta della diretta streaming del consiglio comunale, precisazioni sulle campane azzurre del multimateriale che secondo i grillini sarebbero dovute sparire con l’avvio della raccolta porta a porta e invece sono ancora lì e, infine, il problema del centro storico sul quale, per i 5Stelle, l’amministrazione non sta facendo abbastanza.



Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Attualità

Cronaca

Cronaca