Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA10°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 27 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità mercoledì 19 luglio 2023 ore 12:15

Cascine, 930mila euro per l'ampliamento della fognatura

I lavori in corso a Cascine di Buti

L'intervento di Acque Spa, che si concluderà entro l'anno, servirà a recuperare quattro scarichi che ancora recapitano i reflui senza trattamento



BUTI — È cominciato l'intervento di ampliamento del sistema fognario a Cascine di Buti condotto da Acque Spa, con l'obiettivo di eliminare gli scarichi diretti in ambiente e restituire acque sempre più pulite. Il cantiere dovrebbe chiudersi entro l'anno, per un costo complessivo di 930mila euro.

"Si tratta di un intervento importantissimo, voluto e atteso dal Comune - ha spiegato la sindaca Arianna Buti - e che servirà a migliorare la qualità e la sostenibilità del servizio idrico locale. Ringrazio Acque per la continua e fattiva collaborazione con l’amministrazione comunale, presupposto fondamentale sia per la programmazione di nuovi e successivi interventi che per il miglioramento dei servizi ai cittadini".

Nel dettaglio, i lavori prevedono il recupero di quattro scarichi fognari presenti nella frazione, che ancora recapitano i reflui civili senza trattamento nei vicini corsi d’acqua. Due di questi si trovano nell’area industriale di Cascine di Buti, tra la Sarzanese Valdera e il Canale emissario; un terzo, invece, è relativo alla fognatura tra la Sarzanese Valdera e piazza Unione Europea, mentre l'ultimo riguarda la zona tra via Matteotti, via Mazzini e dintorni.

Tre dei quattro scarichi recapitano attualmente i reflui nel Canale emissario, mentre il quarto nel Rio Magno. Una volta intercettati, i reflui saranno indirizzati al depuratore di Buti, tramite la realizzazione di nuove stazioni di sollevamento e ulteriori tratti di condotte, per un ampliamento complessivo della rete fognaria di circa 1,2 chilometri. Da qui, in virtù di altri interventi di adeguamento del sistema depurativo in corso di realizzazione, conferiranno poi al depuratore di Bientina

"Questi interventi testimoniano l’impegno del gestore idrico, condiviso con le amministrazioni locali, nell’implementare il servizio di raccolta e trattamento dei reflui, in linea con le direttive nazionali e comunitarie - ha concluso il presidente di Acque, Giuseppe Sardu - si tratta di un ulteriore tassello nel raggiungimento della piena copertura del sistema di depurazione, rendendolo al contempo più efficace ed efficiente".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Municipale, grazie alle immagini delle telecamere di piazza della Vittoria, ha sanzionato un uomo che ha causato il danneggiamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Cronaca

Cronaca