QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 7° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 12 dicembre 2019

Cronaca lunedì 28 ottobre 2019 ore 08:46

Parapiglia allo stadio, ferita una donna

Provocazioni, offese, spintoni e qualche mano alzata al termine della partita Butese-Stella Rossa. A farne le spese una donna, feritasi cadendo



BUTI — Finale di partita movimentato, ieri a Buti, dove sul campo si sono sfidate la Butese e la Stella Rossa di Castelfranco, partita valida per il campionato di Seconda Categoria e finita 1-0 per la formazione di casa. Il parapiglia è iniziato in tribuna appena finita la partita.

A generare gli scontri un crescendo di provocazioni reciproche, che avrebbero visto protagonisti un calciatore della Butese, in tribuna per squalifica, e alcuni genitori dei ragazzi della Stella Rossa. Parole grosse, spintoni, e anche qualche schiaffo, proseguiti anche sotto la tribuna, dove una donna è rimasta involontariamente coinvolta: caduta a terra è stata poi soccorsa dai sanitari del 118 e trasferita all'ospedale Lotti di Pontedera, dove i medici hanno riscontrato un trauma cranico e una frattura al braccio.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, per sedare gli animi e per cercare di ricostruire con esattezza quanto avvenuto. Secondo alcune testimonianze il calciatore della Butese in tribuna si sarebbe calato i pantaloni irridendo i genitori degli avversari. Ma lui, interpellato da Il Tirreno, ha smentito categoricamente.



Tag

Mes, Conte: «L'Italia non ha nulla da temere, il nostro debito è sostenibile»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cultura

Cronaca

Attualità