Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PONTEDERA16°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 16 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità martedì 21 maggio 2013 ore 13:20

Caccia, per la Regione si comincia a sparare il primo novembre



Per l'assessore Salvadori si tratta di abbattimenti selettivi per proteggere l'agricoltura

Valdera – Via libera alle battute di caccia al cinghiale e alla caccia di selezione degli ungulati, specie molto diffuse nelle zone boschive della Valdera. La decisione arriva dalla giunta regionale della Toscana che ha approvato la proposta e ha liberalizzato l’attività venatoria per la caccia al cinghiale, nel periodo compreso fra il primo ottobre e il 31 dicembre 2013 oppure fra il 1 novembre 2013 e il 31 gennaio 2014. Ogni Provincia deciderà in piena autonomia quali e quanti potranno essere i giorni di attività effettivi e definirà le zone di caccia all’interno dei propri territori. Per quanto riguarda la caccia di selezione agli ungulati, quindi caprioli, cervi, daini e mufloni, i cacciatori di selezione avranno la possibilità di utilizzare cinque giorni alla settimana per completare i piani di abbattimento. “Questa delibera – commenta l’assessore regionale all’agricoltura, caccia e pesca, Gianni Salvadori - ribadisce la volontà della Regione Toscana di dare risposte concrete al grave problema dei danni causati dalle popolazioni di ungulati all’agricoltura di pregio del nostro territorio pur rispettando sia i termini di legge vigenti a livello comunitario, nazionale, regionale e sia i pareri tecnico scientifici degli organi preposti.” In linea con quanto approvato dall’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale del Ministero dell’Ambiente, la caccia di selezione sarà possibile a partire dal primo giugno solo per alcune specifiche specie e classi di età.
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Numeri ancora alti quelli sui nuovi contagi giornalieri, ma nella zona tra Valdera e Valdicecina nelle ultime ore ci sono state 85 guarigioni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità