Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:04 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Laura Pausini si commuove dopo la vittoria del Golden Globe: «Sono molto emozionata»

Attualità lunedì 27 gennaio 2020 ore 09:12

BpLaj, depositi solidali per il Monte Pisano

All'Associazione Comunità del Bosco la donazione della cifra dell'ammontare finale emesso del certificato di deposito "Un monte di solidarietà"



CALCI — Banca Popolare di Lajatico, su indicazione e volontà delle Misericordie di Calci e Vicopisano, destinerà l'intera cifra della donazione, pari allo 0,6 per cento dell'ammontare finale emesso del certificato di deposito "Un monte di solidarietà", all'Associazione Comunità del Bosco del Monte Pisano Onlus di Calci.

Come previsto dal regolamento dell'istituto, infatti, l’intera somma raccolta deve essere destinata a finanziare enti del terzo settore. "Tali risorse donate - hanno spiegato dalla BpLaj - saranno così impiegate per il ripristino boschivo, rurale ed ambientale in genere, a seguito dell'incendio che ha interessato il Monte Pisano, segnatamente nei versanti di appartenenza ai comuni di Calci e Vicopisano. L'intervento è finalizzato alla salvaguardia ed al miglioramento delle condizioni dell'ambiente e di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale del paesaggio".

Originariamente gli enti beneficiari della donazione da parte della Banca erano appunto la Venerabile Arciconfraternita di Misericordia di Calci e la Confraternita di Misericordia di Vicopisano. L'istituto ricorda che i certificati di deposito sono garantiti dal fondo interbancario di tutela dei depositi nei limiti previsti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Cronaca