Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PONTEDERA20°33°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crolla a peso morto alle parallele: Simon Biles spiega i «twisties» con un video su Instagram

Attualità giovedì 15 giugno 2017 ore 15:15

Cento candeline per nonno Domenico

Il signore Lepera, calcinaiolo d'adozione, è stato festeggiato dai familiari, dal sindaco Ciampi e dall'assessore Mannucci



CALCINAIA — Importante traguardo per il signor Domenico Lepera che domani compirà un secolo d’età e oggi ha ricevuto la visita del sindaco Lucia Ciampi e dell'assessore al sociale Giuseppe Mannucci.

Classe 1917, Domenico è cittadino calcinaiolo d’adozione. Arrivato a Fornacette circa cinque anni fa direttamente da Longo Bucco, in provincia di Cosenza, è stato accolto nella casa della figlia, dove tutt’oggi abita.

Il festeggiato, in gran forma, circondato dall’affetto dei familiari, ha accolto gli amministratori del Comune di Calcinaia a braccia aperte, raccontando le vicissitudini della sua lunga vita.

“La mia vita non è stata semplice – ha spiegato il signor Domenico -. Sono rimasto orfano da piccolissimo: mio padre è morto al fronte durante la Prima Guerra Mondiale, mentre mia madre non riuscì a sopravvivere alla “Spagnola”. Ho lavorato come contadino e come forestale addetto al rimboschimento in Sila. Ho lavorato anche come muratore in Germania, dove sono emigrato e ho vissuto per alcuni anni. Ho vissuto in prima linea la Seconda Guerra Mondiale: dopo aver combattuto, ho passato un periodo di prigionia in Gran Bretagna. Questa vicenda mi ha tenuto lontano da casa per un totale di 7 anni, ma alla fine sono riuscito a far ritorno. Ho avuto tre figli, una delle quali abita a Fornacette. È da lei che sono venuto ad abitare da qualche anno a questa parte, dopo la scomparsa di mia moglie. Qui sto molto bene, mi sono perfettamente ambientato”.

Il signor Domenico si è dimostrato molto aggiornato sulla vita amministrativa calcinaiola. È infatti un assiduo lettore del “Navicello”, il periodico di informazione comunale. “La lettura è da sempre una delle mie passioni – precisa -. Purtroppo ho qualche problema di vista, ma non mi do per vinto. Leggo sempre il “Navicello”, senza lasciar sfuggire nemmeno uno dei titoli degli articoli presenti”.

Il Sindaco ha omaggiato il festeggiato con un piccolo presente e con una pergamena ufficiale con cui il signor Domenico è stato insignito del titolo di “Cittadino Centenario del Comune di Calcinaia”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si svolgeranno oggi i funerali di un barbiere molto conosciuto in tutta la Valdera, che, per anni, ha svolto la sua attività a Pontedera
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Albertina Poggianti in Galli

Sabato 31 Luglio 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca