QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°21° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 15 ottobre 2019

Attualità martedì 26 aprile 2016 ore 14:30

Fognature nuove per diecimila persone

Roberto Gonnelli, Matteo Franconi, Lucia Ciampi, Claudio Lastraioli e Rolando Pampaloni

Un'opera da 3 milioni di euro per modernizzare gli impianti al confine tra il Comune calcinaiolo e quello di Pontedera. Dismissione di vari depuratori



CALCINAIA — Un nuovo sistema fognario che parte da Calcinaia, attraversa Oltrarno e il Chiesino fino a raggiungere il depuratore di Gello. Acque Spa ha cominciato a realizzare l'opera che interesserà 9500 utenti e che ha un valore di tre milioni e 250mila euro.

I lavori riguardano la dismissione del depuratore di Calcinaia, il collettamento temporaneo al depuratore di via Hangar a Pontedera per raggiungere quello di Gello attraverso la conduttura su viale America. Inoltre, la completa riorganizzazione del sistema fognario nelle zone del Chiesino e di Oltrarno.

"E' un'opera pubblica di notevole importanza - ha introdotto il sindaco di Calcinaia Lucia Ciampi - un progetto articolato la cui realizzazione era già presente nel mio primo programma di mandato". I lavori, iniziati il 18 marzo, dovrebbero concludersi entro il marzo 2017. L'effettiva entrata in funzione delle fognature invece sarà ultimata entro dicembre: "Un percorso che va a compimento - ha detto l'assessore alle opere pubbliche di Pontedera Matteo Franconi - anche noi, come Calcinaia ha già fatto, faremo incontri pubblici coi cittadini per spiegare il progetto". L'investimento è coperto per 900mila euro a testa dai due Comuni coinvolti e la restante parte da Acque. 

A spiegare meglio la realizzazione dell'opera è stato Claudio Lastraioli di Acque: "Saranno realizzati alcuni tunnel in pressione per attraversare lo scolmatore e il centro storico di calcinaia. Saranno microtunnel invisibili. I lavori sono stati affidati alla ditta Vanni Pierino di Montescudaio. L'obiettivo di queste opere è arrivare a una centralizzazione dei sistemi fognari verso il depuratore di Gello".

Sono numerosi infatti i depuratori che prossimamente cesseranno o diminuiranno la loro attività. Quello di Calcinaia verrà dismesso con quest'opera, anche quello di Fornacette andrà in pensione entro il dicembre di quest'anno mentre quello di Ponsacco diminuirà la propria attività. Nel Comune di Pontedera il depuratore della Borra verrà dismesso, mentre quello di via hangar verrà depotenziato.



Tag

Manovra, Conte: «Quota 100 rimane, questo è l'indirizzo politico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli