QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°30° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 18 luglio 2019

Attualità venerdì 29 marzo 2019 ore 11:24

I soci Agape hanno eletto il nuovo Cda

Roberto Lorenzini, nuovo presidente di Agape

In qualità di presidente è stato nominato Roberto Lorenzini, vicepresidente Federica Baroni. Fallito il tentativo di rielezione del Cda dimessionario



CALCINAIA — I soci lavoratori della cooperativa sociale Agape di Fornacette hanno eletto il nuovo Cda preferendo, con 267 voti contro 137, la linea proposta da Roberto Lorenzini, già guida della coop per dieci anni, rispetto a quella della presidentessa uscente Gessica Massei, che con le dimissioni sperava in una rielezione e in un mandato più ampio.

Assieme a Roberto Lorenzini, 70enne di Cascina, e Federica Baroni (coordinatrice dei servizi dell'area empolese) poi nominati presidente e vicepresidente, sono stati eletti nel Cda Leonardo Del Vecchio, Iula Dinucci, Stefania Fabiani, Annibale Fanali, Federica Ghiroldi, Daniela Giovannetti, Amedeo Pretini ed Enrico Simonetti.

Dunque lo scontro emerso all'interno di Agape fra Massei e Pretini, da lunghi anni direttore amministrativo di Agape, si è risolto a favore del secondo.

La sintesi tra innovazione e tradizione, unendo giovani e figure storiche della Cooperativa sociale Agape di Fornacette, ha dato i suoi frutti: la nomina di un nuovo Cda e del presidente, dottor Roberto Lorenzini, 70 anni, di Cascina, con la vicepresidente Federica Baroni.

La coop ora rappresentata da Lorenzini parla di un Cda che esprime "l’integrazione tra figure che hanno fatto la storia della Cooperativa e figure nuove e più giovani”.

“La scelta di presentare una candidatura alternativa al Cda in carica - hanno commentato dal nuovo Cda - è maturata in un gruppo di Soci, chiamati in causa da un’ampia parte del corpo sociale, che storicamente ha lavorato e operato per la costituzione e il successo di Agape”. 

"Si è infatti ritenuto necessario ritrovarsi - hanno aggiunto - per ricostruire e rimettere al primo posto tutti quei valori e principi che da sempre hanno caratterizzato l’operare della Cooperativa Agape; principi che hanno guidato e orientato sia la gestione dei Servizi che dei rapporti con i Soci e le Istituzioni”. 

“Questo gruppo storico di Soci – conclude il Consiglio - ha delineato l’idea e la filosofia di gestione della Cooperativa facendone un riferimento importante per il territorio e realizzando condizioni di prosperità, autosostentamento e conseguendo risultati di esercizio che hanno fatto di Agape una delle Cooperative più patrimonializzate della Toscana. Come nuovo Cda assicuriamo il massimo impegno e ringraziamo tutti i soci della fiducia”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca