Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:PONTEDERA13°26°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 21 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Azovstal, il ministero della Difesa russo rilascia il video della resa degli ultimi soldati

Cronaca domenica 24 gennaio 2021 ore 09:59

Profondo cordoglio per la morte di Roberto Lupi

Roberto Lupi

Ha lottato a lungo contro la Covid-19 e non ce l'ha fatta. Perito meccanico, Lupi è stato a lungo dirigente della Pallavolo Pontedera Ambra Cavallini



CALCINAIA — Profondo cordoglio in Valdera per la morte a 65 anni di Roberto Lupi, perito meccanico di Fornacette e a lungo nella dirigenza della Pallavolo Pontedera "Ambra Cavallini", che non è riuscito a superare la sua personale battaglia contro il coronavirus.

"Una perdita che ha lasciato a tutta la società Ambra Cavallini Pontedera l'amaro in bocca e il dolore nel cuore - hanno scritto dalla società sportiva -. Ieri ci ha lasciato il nostro caro amico Roberto Lupi, da sempre nella famiglia Ambra Cavallini, consigliere fino a due anni fa e sempre al servizio della nostra prima squadra".

"Ci ha lasciato un amico - queste le parole del vicepresidente Mario Taliani -, una splendida persona, un dirigente ineccepibile, sempre presente e discreto. Ce lo ha portato via questo maledetto virus dopo una sleale battaglia impari. E' difficile trovare le parole giuste in questi momenti, ma porteremo sempre Roberto nei nostri cuori prima di tutto come uomo. Il Consiglio direttivo e l'Ambra Cavallini tutta abbracciano fortemente Maria, Elena ed Elisa".

Parole di cordoglio anche dall'Ipsia Pacinotti: "Alla moglie Maria Carloni tutti gli amici dell'Ipsia 'Antonio Pacinotti' di Pontedera, in servizio attivo o ormai pensionati, manifestano sinceri sentimenti di profondo cordoglio per l'immatura scomparsa del suo caro marito Roberto Lupi. Che il loro commosso abbraccio, i loro pensieri di vicinanza e le loro preghiere possano essere di conforto a Maria in questa tristissima circostanza".

"Dopo tanti anni di lavoro - ha ricordato il fratello di Roberto, Fabrizio Lupi, assessore comunale a Ponsacco - eri andato in pensione soltanto un anno prima che questo maledetto virus si impossessasse di te. Hai lottato per mesi come un leone. Con infinita pazienza hai sopportato tutte le cure che i medici hanno potuto mettere in campo. A un certo punto sembrava che tu avessi svoltato. Mandavi messaggini di gioia per i progressi che stavi facendo, ci siamo sentiti, mi dicevi che era dura e che non avresti mollato... ma è stato solo un momento di pausa ... il virus è tornato più cattivo e piano piano ti ha portato via lasciando tutti nello sgomento. Buon riposo fratello".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto a Peccioli, nella strada che costeggia il lago della Piappina. Richiesto l'intervento anche dell'elisoccorso Pegaso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Sport

Cultura

Cronaca