QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°25° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 23 luglio 2019

Sport domenica 17 agosto 2014 ore 17:00

Calcio Promozione: acquisti, conferme e obiettivi

Alle porte delle preparazioni, ecco le ultime novità sul calciomercato del campionato dilettantistico locale



​PROVINCIA DI PISA — Assestamenti, nuovi acquisti, conferme e grandi obiettivi. Si scende di categoria, ma anche il calcio mercato della Promozione, ormai alle porte dell’inizio delle preparazioni, dimostra di saper regalare interessanti novità e ambiziose mire.

In questi mesi estivi sono molte le società della categoria dilettantistica fra Valdera, Cuoio, Pisa e Volterra che hanno rinnovato la loro rosa di giocatori, muovendosi alcune con molta decisione. Tra queste c'è senz'altro la neo promossa Perignano Calcio Casciana Terme guidata da Fabio Natali, che costruisce una vera e propria corazzata prendendo pedine importanti per ogni reparto a partire dal portiere l'ex Fucecchio e classe ‘85 Stefano Pelagotti. Natali si rinforza poi anche al centro della difesa con l’acquisto di Gabriele Nencini, reduce da una stagione al Santa Maria Montecalvoli, mentre sulla mediana il grande colpo del ds Andreoni si chiama Samuele Campobasso, classe '89, arrivato da quattro stagioni all'Urbino Taccola in Eccellenza. Dal Castelbadie arriva poi l'esterno Giacomo Sireno e l’ormai ex capitano Michael Pellegrini, che dopo 9 anni e oltre 200 gol, lascia la casacca giallorossa per una nuova avventura. La cigliegina sulla torta nella rosa di Natali, però, si chiama Alessandro Arricca, classe '78 con un passato da professionista con le maglie di Cagliari, Modena Ravenna e Castel San Pietro.

In casa della Pecciolese,invece, il primo acquisto è il nuovo direttore sportivo Corradetti che dalla passata stagione in serie D a Forcoli si porta dietro anche molti giovani, fra i quali spiccano i nomi del forte attaccante Lorenzo Fiorentini e di Leonardo Marianelli. In mediana arriva il 25enne Andrea Fulignati ex Castelfiorentino, mentre per l'attacco c'è il ritorno del mai dimenticato Andrea Telloli, reduce da una stagione passata al San Miniato Basso. Una rosa per la quale il mister Eugenio Andreoli può dirsi soddisfatto.

A Volterra, vera e proprio rivoluzione dopo l'addio di Lombardi, storico allenatore che si è accasato al Cascina. Al suo posto, subentra Chetoni, ex Sexum Bientina e proprio da lì arriva anche l'esperto Federico Bellini. Dal Santa Maria Montecalcoli arriva poi il metronomo Jacopo Giambruni del '91, mentre alla parte offensiva ci penseranno i tre pezzi da novanta Matteo Lazzari dell'89, David Manfredi '84 (Pecciolese) e Federico Battaglia (San Marco Avensa).

A Cascina il nuovo allenatore Lombardi porta via da Volterra anche i suoi fedelissimi Mattia Bellagamba e Michele Palamara che, dopo una stagione difficile, cerca il riscatto. Il colpo più importante però, è senz'altro Francesco Menciassi, centrocampista classe '89 che nella passata stagione ha militato fra le file del Cenaia.

Al Santa Maria Montecalvoli continua la politica dei giovani e il mister Marco Masetti, alla terza stagione sulla panchina gialloblù, dovrà ripetere l'ottima stagione passata affidandosi hai molti ragazzi messi a disposizione dal ds Bechelli. Unico acquisto in casa del Santa Maria Montecalvoli è il centrocampista Stefano Cinquini, arrivato dal Cascina.

Del gruppo C entra poi a far parte anche il San Miniato di mister Venturini che sicuramente lotterà per un posto ai play off. Per raggiungere l’obiettivo, il direttore sportivo Palumbo piazza colpi come Agostino Fuschetto classe '82 dal Montecatini, Luca Lombardi da Bagni di Lucca, Susini dalla Cuoiopelli e Claudio Viviani dalla Lampo.

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Sport

Cronaca