QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11°11° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 23 novembre 2019

Attualità sabato 21 gennaio 2017 ore 12:17

A qualcuno piace la differenziata

Numeri più che positivi per la raccolta differenziata dei rifiuti nel territorio capannolese. In arrivo la tariffa puntuale



CAPANNOLI — Obiettivo 65 raggiunto, ovvero il 65 e oltre per cento dei rifiuti è differenziato. Gli ultimi dati del mese di dicembre sulla raccolta dei rifiuti a Capannoli confermano che con il passaggio al Porta a Porta la percentuale di differenziata è più che raddoppiata rispetto ai mesi precedenti, raggiungendo a dicembre l'88 per cento.

Sono giunti nei giorni scorsi anche i dati della raccolta differenziata dell'anno 2015 certificati dalla Regione Toscana e il Comune di Capannoli si era fermato al 36,88 per cento.

Dal 36 all'88 la progressione è enorme: "Una nuova conferma - ha detto la sindaca Arianna Ceccini - che la scelta, come era previsto nel programma di governo di questa amministrazione è stata quella giusta".

"C'è stata la collaborazione di tutta la cittadinanza - ha ripreso - e questo ha reso la fase di cambiamento più agevole. Ora l'obiettivo è differenziare bene, nelle prossime settimane inizierà anche un progetto dedicato nelle scuole rivolto ai più piccoli, in accordo con l'Istituto Comprensivo".

Anche a Capannoli potrebbe arrivare la tariffa puntuale: "Il passo ulteriore è premiare chi fa meno rifiuti, anche dal punto di vista economico,e fronteggiare l'abbandono o la migrazione dei rifiuti continuando con i controlli sul territorio e le sanzioni a chi non rispetta le regole”.



Tag

Manovra, Salvini: «Totale instabilità, pesa più delle tasse»

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità