QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°21° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 26 agosto 2019

Attualità giovedì 18 gennaio 2018 ore 14:40

Quattro anni di Fontanello

Inaugurato nel 2014 da Acque Spa e dall’amministrazione comunale. Da allora ha erogato più di 4 milioni di litri d’acqua favorendo risparmi



CAPANNOLI — Mostrare come l’acqua della rete idrica sia un’ottima acqua da bere, indicando al contempo una opportunità di comportamento sostenibile sotto il profilo ambientale. Con questo duplice scopo, il 14 gennaio 2014, Acque SpA e l’amministrazione comunale inauguravano in piazza Pertini il fontanello di acqua ad alta qualità di Capannoli. Un impianto che, come tutti gli altri costruiti dal gestore idrico nel Basso Valdarno, avrebbe erogato gratuitamente l’acqua della rete idrica, resa più gradevole dal punto di vista organolettico da un sistema di filtraggio e disinfezione che elimina il cloro, senza modificarne le caratteristiche chimico-fisiche.

Da allora sono trascorsi quattro anni, e l’esperienza del fontanello di Capannoli, all’indomani del suo quarto “anniversario”, può dirsi assolutamente positiva. Lo confermano i numeri: dal gennaio 2014 all’ottobre 2017 sono stati prelevati 4.232.000 litri d’acqua, di cui 1.300.000 litri solo nell’ultimo anno. Un segnale evidente di come l’impianto di Acque stia perseguendo con successo le finalità che il gestore idrico e l’amministrazione comunale si sono poste: in primis avvicinare la popolazione, indirettamente, al consumo domestico dell’acqua di rete in sostituzione di quella in bottiglia, ma anche garantire una riduzione della produzione di rifiuti e sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della risorsa, contrastandone lo spreco.

Senza dimenticare l’importante chance di risparmio economico per i cittadini: prendendo come dato di riferimento il costo medio dell’acqua in bottiglia dichiarato da Mineracqua (0,21 €/litro), ad oggi, in quattro anni, il fontanello di piazza Pertini ha permesso agli utenti che ne hanno usufruito di risparmiare quasi 900mila euro complessivi (888.720 euro).

Proprio nell’anno che si è appena concluso, Acque ha festeggiato i 10 anni della storia dei fontanelli, nel frattempo diventati 54 (il primo fu costruito nel 2007 a Pescia). Dalla provincia di Pisa all’Empolese-Valdelsa, dalla Valdinievole alla Lucchesia: ogni anno questi impianti pubblici erogano gratuitamente milioni di litri d’acqua potabile, consentendo la diffusione di buone pratiche e la riscoperta di una socialità da sempre appartenuta ai territori toscani. Una mission lodevole in tema sostenibilità, alla quale il Comune di Capannoli ha contribuito in modo significativo.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport