QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°26° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 22 luglio 2019

Attualità venerdì 05 febbraio 2016 ore 08:00

Risparmi ingenti con il fontanello pubblico

In due anni di attività, la struttura installata in piazza Pertini ha erogato gratuitamente oltre 822mila litri di acqua ad alta qualità



CAPANNOLI — Il fontanello pubblico, inaugurato in piazza Pertini a gennaio 2014, nel 2015
ha erogato gratuitamente ben 822mila litri di acqua ad alta qualità, pari a un valore di oltre 170mila euro se fosse stata acquistata un’equivalente quantità di acqua in bottiglia. Un risparmio notevole per le famiglie.

L’acqua erogata dal fontanello è quella normalmente distribuita dall’acquedotto, resa però “immediatamente gradevole” grazie ad un impianto (il fontanello, appunto) che elimina il cloro e che, in sostituzione, potabilizza l’acqua con raggi ultravioletti, assicurando al contempo bontà e sicurezza assoluta. Gli obiettivi di Acqua ad Alta Qualità sono molteplici: avvicinare la popolazione al consumo domestico dell’acqua di rete, contribuire alla riduzione di rifiuti, offrire opportunità di risparmio economico per le famiglie, sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della risorsa idrica e contrastarne dunque anche lo spreco.

L'acqua distribuita nel territorio comunale di Capannoli proviene dalla centrale idrica La Rosa, situata nel Comune di Terricciola, che si approvvigiona prevalentemente dalla falda alluvionale del fiume Era attraverso alcuni pozzi, profondi tra i trenta e i cinquanta metri, situati nei pressi della centrale. Un ulteriore apporto alla centrale è rappresentato dall’acqua proveniente dal sub-alveo del fiume Sterza, prelevata tramite i pozzi Tompano e Venelle.

Entrambe le falde sono protette da consistenti strati di argilla, che separano dalla superficie lo strato di ghiaia e sabbia in cui scorre l'acqua, assicurando così un'ottima protezione da episodi di inquinamento. Ne deriva un’acqua del sottosuolo ottima dal punto di vista microbiologico. 

La quantità di sostanze disciolte - la cui presenza è dovuta esclusivamente a
cause naturali per la solubilizzazione di contenuti nelle rocce e nei minerali - indica una salinità medio-alta. 

Sempre per ragioni naturali, in alcuni pozzi sono presenti ferro e
manganese, sostanze che sono eliminate nel trattamento mediante aggiunta di aria. Per conservare le buone caratteristiche microbiologiche originali, viene aggiunto biossido di cloro nella rete di distribuzione.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Cronaca

Cronaca