QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 22°26° 
Domani 23°34° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 24 luglio 2019

Attualità sabato 27 aprile 2019 ore 14:18

Il concorso letterario in ricordo di Federico

Finozzi, presidente toscano dell'associazione italiana donatori di organi è scomparso nell'estate 2017. Al via Casciana Verde, Rossa, Gialla e Blu



CASCIANA TERME LARI — Ha preso il via la seconda edizione di Casciana Verde, Rossa, Gialla e Blu, il concorso letterario nato per ricordare e rendere omaggio a Federico Finozzi, già presidente dell'AIDO regionale e importante figura di riferimento per Casciana Terme, prematuramente scomparso nell’estate del 2017.

Alla base del progetto la volontà della moglie e della figlia, così come dell’amministrazione comunale e dell’associazione Tre Maggio (di cui Federico faceva parte) di ricordare Finozzi con un’iniziativa letteraria

Il concorso, che coinvolge anche l’Istituto Comprensivo, è infatti rivolto ai giovanissimi delle classi terze delle scuole medie di Casciana Terme e vede al centro la scrittura e due grandi passioni di Federico coltivate durante la sua vita: la cultura e l’amore per il suo paese. 

Infatti sempre forte è stato in lui il desiderio di conoscere e scoprire ogni giorno cose nuove così come forte è stato il suo attaccamento verso Casciana. Un legame che negli anni lo ha portato a partecipare attivamente e senza riserve a numerose manifestazioni e a promuovere anche attività per la valorizzazione della sua amata cittadina termale, come la Festa dei Rioni; ed è proprio ai valori dello stare insieme, del mettersi in gioco e della condivisone che il concorso si ispira. 

A valutare gli elaborati dei ragazzi una commissione di esperti, di cui fanno parte i professori Ilianella Boldri, Alessandra Dal Canto e Francesco Biasci, la scrittrice Celeste Belcari e Filippo Garagnani della casa editrice Cairo. La commissione è già a lavoro per valutare quale fra tutti i testi presentati meglio riesce ad esprimere sensazioni, pensieri, emozioni, progetti su temi come l’impegno verso gli altri o verso il proprio paese, la sana competizione, il sacrificio per raggiungere un risultato, la creatività, la fantasia. 

I risultati saranno resi pubblici in occasione della Festa dei Rioni che si svolgerà a Casciana Terme dal 3 al 5 maggio. In questa occasione il primo classificato riceverà come premio una vacanza studio di due settimane in Inghilterra, finanziata anche grazie al contributo dell'Amministrazione comunale.

Oltre al vincitore del concorso partiranno per l'Inghilterra altri 13 ragazzi che grazie al coordinamento del Comune hanno potuto prenotare e partecipare al viaggio studio gettando le basi per costruire un nuovo percorso di apprendimento internazionale.

“L’Amministrazione ha voluto contribuire anche quest’anno alla realizzazione del concorso per ricordare Federico e tenerne viva la memoria. – commenta il sindaco Mirko Terreni – Attraverso questa iniziativa invitiamo i ragazzi a riflettere sull’importanza dello stare insieme, di impegnarsi per gli altri e allo stesso tempo di aprirsi agli altri, alle nuove culture e a lavorare su se stessi. Tanto che il premio vuole rappresentare uno stimolo ulteriore per i giovani a coltivare quella voglia di conoscere che ognuno di noi ha dentro.”



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Spettacoli

Politica

Attualità