QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 18°24° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 22 ottobre 2019

Attualità mercoledì 10 maggio 2017 ore 18:40

Forno crematorio, dibattiti pubblici a fine maggio

Mirko Terreni, 32 anni

Il sindaco Terreni: "Parleremo e ascolteremo i cittadini prima di qualsiasi decisione sulla realizzazione del tempio. Saranno presenti esperti"



CASCIANA TERME LARI — Il progetto per la realizzazione di un forno crematorio nel cimitero di Lavaiano sarà discusso dall'amministrazione comunale, supportata da esperti, insieme ai cittadini.

Nessuna decisione verrà presa prima di aver sentito dubbi e timori delle persone che dicono no al tempio crematorio di Lavaiano. La conferma su questo punto è arrivata dal sindaco di Casciana Terme Lari Mirko Terreni: "Sabato in consiglio comunale non discuteremo la mozione presentata da Erica Ballatori (con oggetto: “richiesta revoca delibera finanza di progetto e tempio crematorio”), né affronteremo la petizione della consigliera Marianna Bosco sul No al forno crematorio. Nella seduta di sabato 13 ci sarà solo un rinvio delle discussioni alla fine del Dibattito Pubblico".

"Ieri – ha detto Terreni – abbiamo incontrato alcuni rappresentanti del Comitato No Forno. Gli abbiamo spiegato la volontà dell’amministrazione di attivare lo strumento del Dibattito Pubblico, istituto di partecipazione previsto nel Codice degli appalti". Per conoscere la data in cui inizieranno i dibattici pubblici ci vuole ancora un po' di tempo: "Sabato faremo una delibera che conferma i dibattiti pubblici. Siamo al lavoro per capire come strutturare questi dibattiti. Di sicuro interverranno esperti e ai presenti verrà fornito materiale informativo. Pensiamo che per organizzare il tutto ci vorrà una quindicina di giorni. A quel punto faremo un'altra delibera in cui ci saranno le date dei dibattiti". Gli incontri potrebbero dunque iniziare tra la fine di maggio e l'inizio di giugno.

"Vista la contrarietà di tanti cittadini - ha ribadito in conclusione Terreni - si è pensato fosse opportuno, prima di assumere decisioni, svolgere questo dibattito per ascoltare e capire quali sono le critiche della cittadinanza al progetto del forno crematorio".

René Pierotti
© Riproduzione riservata



Tag

Lucio Presta: «Io allenatore di Renzi? Ho curato solo le scene» - Il videoracconto della Leopolda 10

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Sport

Attualità

Cronaca