Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:41 METEO:PONTEDERA12°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 08 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, scontro Paragone-Sileri: «Siete degli incapaci», «Ma lo sai quanti sono i vaccinati? E allora perché parli?»

Attualità lunedì 20 giugno 2016 ore 10:30

Giornata Rifugiati, Bhalobasa scrive ai migranti

L'associazione perignanese condivide le parole del fondatore don Armando Zappolini: "Crediamo in un'Europa e un Paese che non creino muri"



CASCIANA TERME LARI — "Crediamo in un’Europa e un Paese che non creino muri, ma che si aprano all’alterità come occasione preziosa di cambiamento positivo sia per chi viene accolto sia per chi accoglie". Queste le parole di don Armando Zappolini, fondatore e presidente onorario di Bhalobasa, che la onlus con sede a Perignano ha voluto esprimere in occasione della Giornata internazionale del Rifugiato.

Un concetto quello espresso da Zappolini che è contenuto in una lettera scritta dal Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza di cui il parroco è presidente e indirizzata a tutte le persone migranti in italiano, arabo, urdu, francese e inglese.

"In un momento in cui, ancora una volta, l’immigrazione diviene terreno di pericolose strumentalizzazioni e veri e propri incitamenti xenofobi - dice Zappolini in una nota - ci sembra non irrilevante far sapere alle persone migranti che noi vogliamo costruire insieme a loro un futuro migliore".

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Spettacoli

Cronaca