Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:46 METEO:PONTEDERA12°24°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 26 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Massimo Bernardini lascia 'Tv Talk', il saluto e l'addio commosso: «Devo andare, mia moglie mi aspetta»

Attualità giovedì 29 febbraio 2024 ore 07:00

​Gli atleti paralimpici incontrano gli studenti

Foto di: Marcella Bitozzi

Gli atleti incontreranno gli studenti e il pubblico Cascianese. Sarà presente anche Pierdante Piccioni, ispiratore di fiction



CASCIANA TERME-LARI — Sabato 2 Marzo un evento di grande valore si svolgerà a Casciana Terme, che coinvolgerà il mondo dello sport, gli studenti delle scuole medie e il pubblico.

Gli atleti paralimpici incontreranno i ragazzi delle medie al mattino, mentre alle 16 saranno al Gran Caffè delle Terme con il pubblico; all’incontro parteciperà anche il dottor Pierdante Piccioni che ha ispirato la famosissima fiction Doc. Nelle tue mani e il giornalista Pierangelo Sapegno, scrittore del libro su Piccioni già presentato l’anno scorso a Casciana. Conduce la serata il giornalista Enrico Salvadori

Il dottor Pieradante Piccioni – il vero doc - è stato vittima di un incidente stradale che lo ha tenuto in coma diversi anni e al suo risveglio ha dovuto affrontare l'azzeramento dei ricordi di 12 anni.

L’evento è organizzato dall’associazione Idee in movimento in collaborazione con l’associazione Strabilianti di Livorno e il Comune di Casciana Terme Lari.

Ecco alcuni nomi degli atleti paralimpici che saranno presenti all’evento: i giovani nuotatori di interesse nazionale Sofia Joyella Gagliardo, e Pietro Passerini, che a Marzo parteciperanno alla World Series, gara internazionale.

Matteo Panariello per il tiro con l’arco, Mattia Galvagno per la scherma, Giacomo Cangialosi per la categoria atletica amputata, e Alessandro Grassi di Casciana Terme che per 12 anni ha fatto parte della nazionale e partecipato ai mondiali di ciclismo.

Parteciperanno inoltre l’allenatrice di nuoto Eleonora Bologna, Alessandro Paroli allenatore della nazionale paralimpica di scherma di fioretto, Claudio Rigolo, allenatore di tennis in sedia a rotelle, e altri che allenano calcio e atletica.

Durante l’incontro con gli studenti al mattino, gli atleti parleranno con i ragazzi e simuleranno con loro delle disabilità per un messaggio positivo anche in situazioni difficili.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno