QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi -1°0° 
Domani -5°1° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 22 gennaio 2019

Politica giovedì 06 settembre 2018 ore 12:45

"Impossibile dialogare con il Pd"

Il Psi locale lamenta la linea tenuta dai democratici e dal segretario comunale Agostini e annunciano: "Nel 2019 tutto deve cambiare"



CASCIANA TERME LARI — Aria di rottura in vista delle prossime elezioni comunali. Il Partito socialista di Casciana Terme Lari lamentano infatti la linea del Pd locale guidato dal segretario comunale Samuele Agostini che, sostengono in una nota stampa, "è quella di una totale rottura di ogni confronto e dialogo con le altre forze di centrosinistra così da poter avanzare una proposta monocolore alle prossime elezioni amministrative".

"Evidentemente - aggiungono dal Psi - le lezioni subite sia a livello nazionale che alle amministrative di Pisa non hanno insegnato niente ai dirigenti locali che ritengono inutile il pluralismo e il confronto democratico. Al contrario, è necessario dare un segnale di rinnovamento rispetto al passato, riguardo al modo di dialogare con i cittadini e alle scelte amministrative".

Il Psi attacca in particolare l'attuale amministrazione comunale: "Mirko Terreni e la sua giunta hanno tenuto un atteggiamento arrogante nei confronti della popolazione, credendo di avere in pugno la verità e che solo a loro spetti l’arduo compito di rendere concreto il verbo a loro – e solo a loro – rivelato. In ragione di questo contesto politico - concludono dal Psi -, i socialisti ritengono necessario proporre alla cittadinanza una alternativa di cambiamento rispetto a questo modo di amministrare il territorio per una totale discontinuità con l’attuale giunta".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Politica