Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PONTEDERA17°28°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 13 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
AstraZeneca, Draghi: «Cordoglio per morte Camilla, complicato ricostruire responsabilità»

Attualità martedì 03 gennaio 2017 ore 14:30

Arriva la Befana anche a Pievebovigliana

Cinquanta calze con dolci e giochi per i bambini di Pievebovigliana confezionati dai volontari della Croce Rossa di Casciana Terme con i commercianti



CASCIANA TERME LARI — La Sezione della Croce Rossa Italiana di Casciana Terme invia altri quattro volontari a Pievebovigliana in provincia di Macerata colpita dal recente terremoto, per sostituire coloro che hanno passato in quei territori le festività natalizie.

Ma non partiranno a mani vuote, perchè porteranno cinquanta calze piene di dolci e piccoli giochi da regalare nel giorno dell'epifania ai bambini vittime del devastante sisma.

Regaleranno un sorriso e un attimo di gioia ai piccoli e alle loro famiglie, rinnovando la tradizione anche in quel territorio martoriato da mesi da un evento che sembra non finire mai.

"Grazie soprattutto ai commercianti di Casciana e al Circolo di Parlascio che hanno offerto gratuitamente il materiale - ci dicono i volontari - che è stato possibile confezionare questi piccoli doni, che consegneremo ai bambini di Pievebovigliana proprio il 6 gennaio".

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Traffico intenso sin dalle prime ore del mattino in direzione mare. Un incidente paralizza l'arteria poco dopo lo svincolo di Santa Croce
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Valentina Bani

Giovedì 10 Giugno 2021
Onoranze funebri
PUBBLICA ASSISTENZA Pontedera
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS