Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:04 METEO:PONTEDERA15°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Laura Pausini si commuove dopo la vittoria del Golden Globe: «Sono molto emozionata»

Attualità giovedì 19 novembre 2015 ore 00:58

Un educational per giornalisti al frantoio Caprai

"Comunicare l'olio, la filiera, la raccolta delle olive e la frangitura, i benefici dell'olio extravergine", in programma a Casciana Alta



CASCIANA TERME LARI — Un qualificato educational per giornalisti si svolgerà sabato 21 novembre a Casciana Alta.

L’educational è organizzato da Arga Toscana e dall’Associazione Stampa Toscana, in collaborazione con il Comune Casciana Terme Lari e i titolari del frantoio fratelli Caprai, ed è coordinato dal giornalista Fabrizio Mandorlini.

Si parlerà dei vari tipi di olive, delle caratteristiche dell’olio, si forniranno informazioni sulla filiera, ed inoltre, saranno franti in diretta per i partecipanti diversi quintali di ottime olive, che congiuntamente alla contemporanea illustrazione di Ledo Caprai, consentiranno ai partecipanti di poter conoscere in dettaglio i processi di lavorazione dell’olio.

L’educational sarà introdotto dal sindaco di Casciana Terme-Lari Mirco Terreni, dall'assessore al turismo Paolo Coppini, dal presidente dell'Associazione Stampa Toscana Sandro Bennucci e dal Presidente del Consorzio Olio Toscano IGP Fabrizio Filippi.

Interverranno Fabrizio Mandorlini giornalista enogastronomico e vice presidente di Arga Toscana, Giuliano Incerpi, giornalista, Luciano Castellini, presidente Associazione Gocce d'Oro, il dottor Fernando Prattichizzo primario medico Azienda USL 11 e collaboratore della rivista Sapori di Toscana.

Le conclusioni saranno di Franco Polidori Presidente Arga Toscana e di Chiara Ciccarè, Assessore all'Agricoltura Comune Casciana Terme - Lari.

Il Comune Casciana Terme Lari è una delle zone più note a livello italiano in fatto di olicultura.

Recentemente è passato alle cronache per la nascita del Comitato “Gocce d’oro delle colline pisane” con sede nella frazione di Casciana Alta, che ha lo scopo di valorizzare il territorio e i prodotti tipici e in particolare l'olio extra vergine d'oliva, e a cui fa capo un qualificato gruppo di produttori e cultori della materia.

Corsi di assaggio, corsi di potatura, gare regionali e addirittura il campionato nazionale di potatura professionale è stato organizzato con successo dal Comitato Gocce d’oro.

Casciana alta è sede inoltre del frantoio fratelli Caprai, uno dei più moderni e produttivi della zona, conosciutissimo in tutta la Regione.

Al termine dell'educational saranno serviti ai corsisti alcuni assaggi di olio in abbinamento con alcuni prodotti tipici del territorio.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Cronaca