QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°18° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 18 ottobre 2018

Attualità giovedì 09 agosto 2018 ore 14:30

Piscina, scuse pubbliche di Nuova Casciana a Uisp

La piscina di Casciana Terme
La piscina di Casciana Terme

Pubblichiamo la lettera che sancisce la pace fra le due associazioni dopo la polemica sulla mancata apertura estiva della piscina comunale



CASCIANA TERME LARI — Ecco il testo inviatoci:

"Spett. il redazione de Quinews Valdera,

a seguito di un incontro tenutosi tra il presidente del Comitato Territoriale Uisp della Valdera, Alberto Falchi, e il direttore responsabile di Nuova Casciana, Luca Fracassi, circa le accuse che quest’ultima associazione aveva mosso a UISP in occasione della mancata apertura estiva della piscina comunale di Casciana Terme, il chiarimento prodotto tra le parti ha messo fine alla polemica. Pertanto, con preghiera di pubblicazione, si rende pubblico il seguente comunicato di rettifica e di scuse redatto da Nuova Casciana:

Un post sulla pagina facebook di Edizioni Nuova Casciana sulla mancata apertura della piscina comunale di Casciana Terme nel 2017, per la quale indicammo erroneamente la Uisp Comitato Territoriale della Valdera come maggiore responsabile, ha prodotto una denuncia per diffamazione da parte dell’attuale presidente pro-tempore nei nostri confronti. Il nostro intento era quello di informare la cittadinanza e cercare di individuarne le cause per favorire la risoluzione del problema: ci scusiamo quindi con il Presidente Alberto Falchi, e con i soci che rappresenta, che ha ritenuto quel post lesivo dell’immagine dell’Associazione. Non era nostra intenzione minare la reputazione di un ente di promozione sportiva come la Uisp Valdera che riconosciamo abbia fatto, e continui a fare, molto per aiutare le associazioni dilettantistiche sul nostro territorio e creare occasioni per tutti di praticare attività sportive.

A seguito di un incontro chiarificatore fra le parti, che ha prodotto la remissione della querela, abbiamo convenuto che sebbene da prospettive, ruoli e finalità diverse, sia la testata Nuova Casciana che la Uisp Valdera operano per salvaguardare l’interesse pubblico e il bene della collettività; per questo ci rammarichiamo ancora dello spiacevole episodio da noi creato e auspichiamo di incrociare nuovamente i nostri percorsi in futuro per raccontare alla cittadinanza notizie positive. Luca Fracassi direttore responsabile Nuova Casciana".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità