QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°16° 
Domani 11°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 16 dicembre 2019

Attualità lunedì 30 maggio 2016 ore 16:20

Terminato il primo round con la ciliegia

Foto di: Andrea Casini

Festeggiato il 60esimo compleanno della Sagra e premiato Federico D'alonzo di Usigliano con la ciliegia d'oro e per la miglior "marchiana"



CASCIANA TERME LARI — Domenica il tempo non è stato buono e il programma della 60esima Sagra delle ciliegie è stato parzialmente modificato. Tuttavia i visitatori sono stati tantissimi, ed i banchini delle ciliegie sono rimasti tutti vuoti o semivuoti.

All’Azienda Federico D'alonzo di Usigliano è stato assegnato il premio della ciliegia d’oro e per la miglior qualità della marchiana, e tanti altri premi sono stati assegnati ad altrettanti produttori della zona, per le altre migliori qualità.

In notturna, il sindaco Mirko Terreni ha spento le candeline sulla torta del 60esimo compleanno della Sagra, che è stata poi offerta ai presenti, e numerosi palloncini rossi sono volati in cielo lanciati dai bambini frequentanti l’asilo privato di Lari

Tanti gli spettatori, oltre ai consiglieri regionali Andrea Pieroni e Alessandra Nardini, al presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani e al vescovo di San Miniato monsignor Migliavacca e all’immancabile ultranovantenne Enrico Barsacchi, uno dei fondatori della Sagra.

La festa della ciliegia continua da giovedì 2 giugno e terminerà il 5 giugno con altre numerose iniziative.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata



Tag

'Ndrangheta in Valle d'Aosta, Fosson si dimette da presidente: «Totalmente estraneo ai fatti»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Sport

Cronaca

Attualità