QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 10 dicembre 2019

Politica mercoledì 20 novembre 2019 ore 15:45

Caso Cappellini, Progetto Pontedera con M5s

Stefano Gini

La proposta di Fabiola Toncelli per una mozione condivisa in consiglio comunale è accolta con favore dalla forza di maggioranza



PONTEDERA — "L’energica presa di posizione e l’appello ad una mozione unitaria del Consiglio Comunale di Pontedera della Consigliera Toncelli rispetto alla vicenda Cappellini e al clima aziendale in Piaggio è molto importante - scrive Stefano Gini, coordinatore di Progetto Pontedera - e presenta nuovi aspetti di protagonismo istituzionale che l’amministrazione e le forze politiche che la sostengono non possono non condividere.

In questi ultimi mesi si sono verificate diverse situazioni di conflitto molto gravi che, trascendendo i ruoli di ciascuna parte sociale o datoriale, dimostrano un deterioramento significativo nelle relazioni sindacali. Su questo Progetto Pontedera è intervenuto più volte.

L’applicazione di sanzioni, anche estreme come il licenziamento, (vedi per esempio, per rimanere in città, il caso PAM – Borsellini), sono sempre più spesso legate ad atteggiamenti autoritari delle parti datoriali che non sono rispettose del ruolo e delle funzioni dei rappresentanti e delle rappresentanze sindacali.

Credo che la disponibilità di M5S ad aprire un ragionamento intorno alla necessità di sollecitare, anche con atti politici forti, un nuovo clima di reciproco ascolto, di confronto e di condivisione all’interno delle imprese, debba essere in tempi rapidi recepita e magari rappresentare un primo momento di un ragionamento a più ampio spettro sui temi del lavoro, della tutela e della promozione delle pari opportunità, del rispetto e del valore del lavoro nelle aziende e negli appalti e più in generale della buona occupazione".



Tag

Evasione fiscale, Mattarella agli studenti: «Fenomeno indecente»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca