QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°22° 
Domani 16°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 17 luglio 2019

Attualità mercoledì 10 agosto 2016 ore 16:30

Tre giorni in un casolare a cucire abiti

L'esperienza del pittore Enrico Pantani, lo stilista Augusto Titoni di Pomarance, e della studentessa Gloria Marianelli di Peccioli a Nibbiaia



ROSIGNANO M.MO — Tre giorni in un casolare immerso nelle colline per progettare, tagliare e cucire abiti unici. Questo l'esperimento portato avanti da tre persone: il pittore Enrico Pantani, lo stilista Augusto Titoni, entrambi di Pomarance, e la studentessa neo diplomata al liceo artistico Carducci Gloria Marianelli di Peccioli.

I tre, armati di tessuti, telai serigrafici e una macchina per cucire, dal 5 al 7 agosto sono stati ospitati al Casolare Alberelli di Nibbiaia dove hanno dato vita a molte idee.

"In questo laboratorio residenza abbiamo voluto concretizzare piccole idee e trasformarle in abiti, borse, tele, bozzetti, t-shirts - raccontano Enrico Pantani e Augusto Titoni, che collaborano da un anno -. Questo esperimento ci è servito per crescere, capire e progettare cose nuove. Nicola e Sara, proprietari di Casolare Alberelli - aggiungono -, ci hanno invitato a vedere il posto, ed è scattato qualcosa, abbiamo pensato di creare qualcosa dal nulla, confrontandoci sui modelli degli abiti e i disegni da stampare. La presenza di Gloria è stata fondamentale, perché grazie a lei abbiamo potuto realizzare immediatamente le nostre idee".

Augusto Titoni per i suoi modelli, marcati Kidz, si ispira al mondo del lavoro in chiave vintage e la collaborazione con Enrico Pantani ha dato un tocco di originalità alla collezione, stampata in serigrafia.

I risultati dell'esperimento sono visibili sulla pagina facebook "Three Days".



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Lavoro

Spettacoli

Attualità