comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 17°27° 
Domani 19°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 04 agosto 2020
corriere tv
Conte: «Non possiamo tollerare che si entri in Italia in modo irregolare»

Politica lunedì 09 dicembre 2013 ore 18:30

​Comitato Cuperlo: “Renzi sia segretario di tutti”

Cristian Pardossi
Cristian Pardossi

I sostenitori pisani del candidato si dicono soddisfatti dei risultati delle primarie: “Il Pd si conferma argine in difesa della democrazia”



PROVINCIA DI PISA — “Il risultato di Matteo Renzi è inequivocabile, adesso però deve parlare anche a chi non lo ha votato, deve essere un segretario unitario”. Così il comitato provinciale per Cuperlo commenta l’esito delle primarie per la segreteria del Pd.

“Il risultato di queste primarie è netto, ancor più delle previsioni, anche in provincia di Pisa – scrivono i referenti Cristian Pardossi e Olivia Picchi – da ieri sera Renzi è segretario del Pd e tutti coloro che vogliono bene al nostro partito dovranno lavorare insieme con spirito d’unità per inaugurare una nuova stagione”. Secondo i cuperloniani adesso il sindaco di Firenze dovrà svestire i panni dell’uomo di una parte del partito e dimostrarsi capace di essere il segretario di tutti, anche di quelli che non lo hanno votato.

Ma se da una parte c’è la grande soddisfazione per la larga affluenza alle urne su tutto il territorio, dall’altra per i sostenitori rimane un po’ di amaro in bocca: “Il risultato di Gianni Cuperlo non corrisponde alle nostre migliori aspettative, ma eravamo consapevoli dell’estrema difficoltà di questa battaglia. Da qui – dicono i cuperloniani Pardossi e Picchi – ripartiremo continuando a lavorare per rafforzare quest’area politica e culturale”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità