QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12°13° 
Domani 12°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 18 ottobre 2019

Politica lunedì 09 dicembre 2013 ore 00:04

Vittoria schiacciante di Renzi anche nei Comuni della Valdera

Il rottamatore lascia Cuperlo e Civati al palo e stravince anche nei Comuni dell'Unione. A Lajatico il sindaco di Firenze arriva al 90% dei voti



VALDERA — Dopo Pontedera anche nel resto dei Comuni dell’Unione Valdera la vittoria di Renzi è schiacciante. Il risultato migliore il sindaco di Firenze lo raggiunge a Lajatico dove addirittura (forse perché il campione è minimo) arriva al 90%. Ma anche negli altri Comuni il “Rottamatore” non va mai sotto il 75% delle preferenze, lasciando gli altri due candidati, Cuperlo e Civati, con un pugno di voti. Insomma in questa domenica (8 dicembre) di primarie del Pd la Valdera si è scoperta rottamatrice. 
Ecco i risultati Comune per Comune ( tra parentesi il numero di voti totalizzato dal candidato)

Bientina:
Renzi 81,7% (491); Cuperlo 11,8% (71); Civati 6,5% (39)
Buti:
Renzi 83,5% (470); Cuperlo 11,5% (88); Civati 5% (28)
Calcinaia:
Renzi 77,2% (940); Cuperlo 15,3% (197); Civati 7,5% (93)
Capannoli:
Renzi 75,7% (578); Cuperlo 15,8% (118); Civati 7,8% (55)
Casciana Terme:
Renzi 84,9% (281); Cuperlo 7,25% (24); Civati 7,85% (26)
Chianni:
Renzi 79,3% (130); Cuperlo 11,6% (19); Civati 9,1% (15)
Lajatico:
Renzi 90,3% (196); Cuperlo 4,6% (10); Civati 5,7% (11)
Lari:
Renzi 79,4% (816); Cuperlo 12,9% (119); Civati 7,6% (77)
Palaia:
Renzi 75% (299); Cuperlo 15,9% (71); Civati 8,9% (45)
Peccioli:
Renzi 82,2% (475); Cuperlo 9,2% (53); Civati 8% (46)
Ponsacco:
Renzi 82,9% (1011); Cuperlo 10'6% (129); Civati 6,2% (76)
Terricciola:
Renzi 79,7% (322); Cuperlo 10,1% (41); Civati 10,1% (41)
Santa Maria a Monte:
Renzi 87,5% (709); Cuperlo 6,9% (56); Civati 5,2% (42)



Tag

Assenteisti a Catania: il badge timbrato da ragazzini ripresi in video, 48 indagati

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Lavoro