QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13°24° 
Domani 15°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
domenica 16 giugno 2019

Politica venerdì 18 luglio 2014 ore 15:22

Esente da Tasi chi ha la rendita catastale sotto i trecento euro

Presentato l'accordo raggiunto tra il comune di Calcinaia e i sindacati. Ciampi: "Modello da seguire".



CALCINAIA —  “La prima fascia di edifici, ovvero quella di immobili con rendita catastale da zero a trecento euro, è esente dal pagamento della Tasi" annuncia Cristiano Alderigi, assessore al bilancio del comune di Calcinaia durante la conferenza stampa di stamani mattina durante la quale Alderigi, insieme al sindaco Lucia Ciampi, l'assessore al commercio Beatrice Ferrucci e ai rappresentanti dei sindacati , ha presentato alla stampa l'avvenuto accordo per il bilancio preventivo 2014.

“Abbiamo incontrato tutte le rappresentanze sindacali – spiega il sindaco Ciampi - e abbiamo portato il nostro bilancio in assemblee pubbliche. Speriamo che questo modo di operare sia un modello anche per altre amministrazioni”.

Cristiano Alderigi è tornato sui punti cardine dell'accordo: . "L'esenzione per la prima fascia sulla Tasi era una richiesta dei sindacati che abbiamo accolto. Invece sull'Imu abbiamo mantenuto un'aliquota dello 0,78% per le case date in comodato d'uso da genitori a figli”.

Anche Paolo Graziani della Spi Cgil è felice dell'accordo: “C'è stato un grande confronto tra amministrazione comunale e noi sindacati. Su 37 comuni della provincia di Pisa solo 13-14 permettono incontri con le parti sociali per discutere del bilancio. Qui a Calcinaia le tariffe rimangono invariate così come gli investimenti sul sociale. E' un ottimo accordo e altri comuni dovrebbero seguire questo esempio”.

All'incontro erano presenti anche Benedetta Moreschini di Cisl, Renzo Malloggi di Spi Lega Calcinaia e Maria Pia Giovannini della Lega Calcinaia.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli