QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 11° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 15 novembre 2019

Attualità domenica 11 gennaio 2015 ore 19:15

​Contatori Enel non a norma, la denuncia di Casati

Marcello Casati

L’ex rappresentante Uilm e ora dei pensionati lamenta l’irregolarità di alcuni impianti e chiama in causa il gestore per verificare e rimediare



PONTEDERA — “Occorre verificare e capire cosa sia successo avendo i contatori non a norma e obbligare i responsabili di questo ulteriore abuso nei confronti di cittadini a riparare al danno e se il tutto rientra nei limiti della legge”. Così si esprime Marcello Casati, per tanti anni figura di primo piano del sindacato dei metalmeccanici della Uil e ora rappresentante dei pensionati all’interno della stessa organizzazione di categoria in ambito provinciale, dopo aver letto su internet di alcuni casi di contatori Enel irregolari.

“Appresa la notizia – dice Casati – mi sono documentato e ho visto che di nove contatori in dotazione al condominio dove abito, uno è a norma poiché sostituito nel 2014, mentre gli altri otto, secondo quanto riportato su internet, non lo sono”. Secondo la ricerca fatta dal sindacalista, per essere a norma i contatori dovrebbero avere la sigla C E autentica, seguita da una M con l’anno di costruzione e numero di serie.

“A me preoccupa questo silenzio del fornitore di energia – conclude Casati – che doveva quantomeno informarci sulla regolarità o meno dei nostri contatori. Chi ci assicura – sbotta il sindacalista – che questi impianti non a norma, leggano esattamente il consumo? Molti cittadini hanno già attivato un esposto alla Guardia di Finanza per essere garantiti contro eventuali frodi”.



Tag

Venezia sott'acqua, la peggiore marea degli ultimi 50 anni: le immagini dall'elicottero

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Lavoro

Cronaca

Attualità