QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 15°20° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 19 settembre 2019

Attualità martedì 14 luglio 2015 ore 17:00

Treggiaia, continua la lotta per salvare le poste

Il sindaco Millozzi ieri era in Regione a Firenze per discutere i nuovi passi della battaglia, dal ricorso al Tar alle pressioni al governo



PONTEDERA — Continua la battaglia del sindaco Millozzi e dell'Amministrazione pontederese per scongiurare la chiusura dell'ufficio postale di Treggiaia, interessato insieme ad altri 58 sportelli toscani, da un piano di tagli che vedrebbe abbassare le saracinesche nei piccoli centri: “Continua la nostra battaglia per salvare l'Ufficio postale di Treggiaia – scrive Millozzi su Facebook - ieri siamo stati in Regione ed abbiamo deciso insieme agli altri comuni interessati di continuar a far valere le nostre ragioni sia sul piano legale del ricorso al Tar che sul piano istituzionale e politico coinvolgendo il Governo”.

Millozzi ha preso parte all'incontro di ieri, lunedì 13 luglio, in Regione a Palazzo Strozzi Sacrati, al quale hanno partecipato i rappresentanti degli oltre 50 Comuni interessati, il vice presidente di Anci Toscana Sergio Chienni , il presidente di Uncem Oreste Giurlani. Per la Regione era presente il capo di gabinetto del presidente Rossi, Ledo Gori.

Regione, Anci e Uncem hanno raccolto l'allarme dei sindaci per la conferma di un piano di tagli che, decisi in maniera unilaterale senza un confronto con le istituzioni coinvolte, rischia di colpire i cittadini che vivono in frazioni disagiate eliminando, in molti casi del tutto, un presidio sociale prezioso soprattutto per la popolazione più anziana.

L'azione coordinata proseguirà, in parallelo, sia sul piano legale, con nuovi ricorsi al Tar da parte di Comuni che lo vorranno, sia sul piano politico. E' proprio su questo versante che si è deciso di puntare con forza coinvolgendo il governo. La Regione contatterà i sottosegretari alla presidenza del consiglio Luca Lotti e allo sviluppo economico con delega alle Comunicazioni Antonello Giacomelli sollecitando un incontro in tempi brevi. Saranno coinvolti anche i parlamentari toscani e verrà chiesto un incontro con l'Amministratore delegato di Posteitaliane.

Il tavolo istituzionale con Regione, Anci, Uncem e tutti i Comuni interessati si riunirà nuovamente la prossima settimana per fare il punto della situazione.



Tag

Pd, Marcucci: «Scelta di Renzi sbagliata, io resto e metto a disposizione mio ruolo capogruppo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Sport

Attualità