QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°18° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 12 novembre 2019

Cronaca martedì 31 dicembre 2013 ore 15:47

Cresce la popolazione residente, ma il vero boom è nelle frazioni periferiche

Santa Lucia e Pardossi le frazioni che crescono di più. A Montecastello la popolazione aumenta. Fuga dal Dente Piaggio e dal quartiere d'Oltrera



PONTEDERA — Pontedera non è solo una città in movimento, ma anche una realtà in lenta ma progressiva crescita demografica che se pur rallentata dalla crisi economica dalle minori aspettative di lavoro continua a richiamare persone. A dirlo sono i dati demografici forniti dal Comune a fine 2013. Nel corso dell'anno la popolazione è cresciuta di 120 unità. La frazione che al netto di migrazioni interne e nuovi arrivi, fughe e decessi è cresciuta di più è Santa Lucia, qui in dodici mesi al popolazione è aumentata di 91 unità, seguita da Pardossi che conta 72 nuovi residenti, mentre la zona compresa tra il Centro cittadino e la ferrovia ha avuto un incremento residenziale di circa 61 persone. Tra le varie zone c'è anche chi ha perso residenti è il caso del quartiere del Dente Piaggio che conta 27 persone in meno e del quartiere d'Oltrera, dove si sono persi 36 residenti in termini percentuali invece l'incremento maggiore l'ha avuta la frazione di Treggiaia, dove la popolazione è cresciuta di 38 unità che però in termini residenziali equivale a poco un più del 3%. E' praticamente stabile invece la frazione del Romito, dove la popolazione è cresciuta di 6 unità. Da notare che anche la frazione di Montecastello dopo la flessione demografica degli anni passati torna a crescere di 10 residenti.



Tag

#Theblackout, la campagna contro l'alcol alla guida: «Ecco come ho ucciso il mio miglior amico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità