QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 21°36° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 25 giugno 2019

Attualità sabato 17 novembre 2018 ore 06:30

La Pro Loco spegne 50 candeline

L'associazione per la promozione del territorio festeggera, e sarà festeggiata, con una iniziativa a palazzo comunale, oggi alle 16



MONTOPOLI IN VAL D'ARNO — Oggi, sabato 17 novembre alle 16, nella sala consiliare del Comune di Montopoli la Pro Loco festeggia i suoi 50 anni di vita.

50 anni fa, nel 1968, Bagnoli Mario, Battini Italiano, Bianchi Bianco, Bianchi Ferruccio, Bianchi Ugo, Bugliesi Sergio, Campani Parenzo, Falaschi Paolo, Fogli Aurelio, Fossetti Gino, Fossetti Roberto, Franchi Franco, Giglioli Gianoro, Giglioli Gino, Giglioli Mario, Lazzereschi Nelido, Meucci Franco, Morani Mario, Nacci Alvaro, Nazzi Piero, Neri Mario, Reali Mario, Salini Carlo, Susini Ettore e Tinghi Lindoro, fondarono l'Associazione Turistica Pro Loco di Montopoli V.A.

Persone di età diverse, esperienze diverse, ma tutti accomunati dalla stessa motivazione, attirare il turismo a Montopoli e migliorare la qualità della vita dei residenti, sollecitando abbellimenti di piazze e giardini, l’organizzazione di festeggiamenti, manifestazioni, spettacoli, gite, mostre e quanto altro necessario a promuovere il territorio del Comune di Montopoli in Val d’Arno, come minuziosamente indicato nello statuto allegato all’atto costitutivo rogato dal Notaio Galeazzo Martini il 23/07/1968 alle ore 21,30 nella sede del Municipio di Montopoli.

Dopo tutti questi anni l’Associazione Turistica Pro Loco è ancora attiva sul territorio e continua a lavorare per realizzare le finalità dei fondatori, cercando anche di incentivare il settore della solidarietà e del volontariato, grazie alla consolidata esperienza dei Gruppi storici (arcieri, danza, musici, sbandiertori, teatro), nati nel corso degli anni all’interno dell’Associazione.

La cerimonia si aprirà con gli interventi del presidente e delle autorità, sarà la festa dei Montopolesi che hanno visto crescere l’associazione, di generazione in generazione, fino a diventare una delle associazioni più longeve e rappresentative del nostro territorio, una festa per ricordare i fondatori dell’associazione, i Presidenti, i fondatori dei gruppi storici, una festa per tutti quelli che in questi anni, a vario titolo, hanno dedicato tempo e passione a far crescere la famiglia della Proloco. “Perché di questo si tratta - ha sottolineato il presidente Nazzi -, una grande famiglia in cui si lavora, ci si diverte e si cresce con la consapevolezza di fare qualcosa di importante per il nostro paese”.

In Sala Rabai all’interno del complesso museale, una mostra fotografica ripercorrerà i 50 anni di storia dell’Associazione e dalle 17,30 ci saranno spettacoli di teatro e danza all’interno del Museo Civico organizzati dalla Pro Loco in occasione della manifestazione “Le Giornate della Storia” che si svolgono in contemporanea su tutto il territorio nazionale grazie alla FIGS. 

“Un modo divertente per scoprire il Museo di Montopoli ed i suoi protagonisti. A seguire Apericena per tutti i soci e volontari”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Spettacoli

Politica