QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°30° 
Domani 17°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 18 luglio 2019

Attualità mercoledì 18 maggio 2016 ore 18:35

Si parla di mafia nell'appartamento confiscato

L'amministrazione è divenuta proprietaria di un appartamento a Capanne, appartamento confiscato ad un boss mafioso



MONTOPOLI IN VAL D'ARNO — Dopo questa acquisizione il Comune ha fortemente voluto, con il patrocino della Regione e la collaborazione di Avviso Pubblico e Libera organizzare un pomeriggio di dibattito e riflessione sul tema dei beni confiscati.

Dalle 17 di sabato 20 maggio ci sarà un laboratorio organizzato per ragazzi grazie alla collaborazione della Dirigente Cristina Amato e le insegnanti, affrontando il tema dei beni confiscati.

Dalle 18, sempre presso la Sala Consiliare di Montopoli in Val d’Arno si terrà l’incontro: “Da bene della mafia a bene comune” sull’esperienza di un appartamento confiscato a Montopoli.

L’evento, si inserisce nell’ambito dell’appello niente regali alle mafie, i beni confiscati sono cosa nostra, sostenuto da Libera e Avviso Pubblico.

Interverranno Giovanni Capecchi, Sindaco di Montopoli, Attilio Visconti, Prefetto di Pisa
Laura Rimi, Coordinatrice di Avviso Pubblico per la Provincia di Firenze, Fabrizio Tognoni, Libera Pisa
Emiliano Poli, Consulente all'Assessorato alla Presidenza per la cultura della Legalità, Andrea Pieroni, Consigliere regionale della Toscana
Coordinerà il dibattito Simone Bachini, giornalista TGT e blogger

Hanno confermato tra l’altro la loro presenza Bernard Dika Presidente del Parlamento Regionale degli studenti della Toscana, amministratori del territorio e associazioni.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca