QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°10° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 13 novembre 2019

Attualità giovedì 22 settembre 2016 ore 15:39

Arriva la dodicesima edizione di Anteprima Teatro

Il Comune di Santa Maria a Monte rinnova l’appuntamento con l’iniziativa di “Anteprima Teatro”



SANTA MARIA A MONTE — Giunta alla sua dodicesima edizione la manifestazione è una vera e propria vetrina per le numerose compagnie di teatro amatoriale che fanno parte del vasto circuito denominato “Intesa Teatro Amatoriale”, al quale aderiscono dieci comuni della provincia di Pisa: Castelfranco di Sotto, Buti, Calcinaia, Montopoli Val d’Arno, Palaia, Ponsacco, Pontedera, Santa Croce sull’Arno, San Miniato e Santa Maria a Monte. Per il sesto anno consecutivo “Anteprima Teatro” viene ospitata dal centro storico di Montecalvoli, dopo tante edizioni che hanno avuto come location Santa Maria a Monte. Alla presentazione dell’evento è avvenuta nella mattina di oggi, giovedì 22 settembre, hanno partecipato, oltre al sindaco Ilaria Parrella e all’assessore Elisabetta Maccanti, anche Pietro Cataldo e Stefania Morelli della compagnia di teatro amatoriale “Four red roses”.

«L’evento comincia alle 16 e si conclude alle 22 di domenica 25 settembre. La formula non cambia: ogni compagnia presenterà un frammento dello spettacolo che poi porterà in giro per i teatri della Valdera, del Valdarno e della Valdicecina tra l’autunno e la primavera. I palcoscenici saranno le strade, le piazze e i vicoli del centro storico di Montecalvoli, per coinvolgere gli spettatori in una sorta di tour o di “visione itinerante” – dice l’assessore al Turismo Elisabetta Maccanti – Saranno ventidue le compagnie teatrali partecipanti che occuperanno ben tredici palcoscenici tra le stradine, i vicoli, i palazzi e le piazze di Montecalvoli. Visti gli ottimi risultati sul piano della partecipazione e del coinvolgimento delle persone, verranno mantenute le due novità introdotte nell’edizione 2015: la possibilità di poter assistere agli spettacoli in notturna e la presenza dello Streetfood, con tre postazioni dislocate nel borgo curate dall’associazione Slow Food Zona del Cuoio, dove assaggiare e degustare i prodotti tipici del territorio. L’ingresso è completamente gratuito e sarà attivo anche il servizio di bus navetta, che partirà dalla piazza dei donatori di sangue di Montecalvoli».

«Da quest’anno sarà possibile anche partecipare alla visita guidata alla scoperta dell’antico castello medievale, curata da Giovanni Bracci, appassionato di storia locale, e da Mia Ceccanti, laureanda in scienze dei beni culturali, indirizzo archeologia, all’Università di Pisa. La partenza è fissata per le ore 16,15 dal Circolo Arcipicchia: il tour inizierà con la visita dei sotterranei dell’antico torrione del castello per poi far tappa alle sorprendenti tracce del paramento delle mura difensive, all’interno del giardino della Villa Marinai, e si concluderà con le cisterne della canonica e di via Indipendenza – dice il sindaco, Ilaria Parrella – Lo spettatore potrà iniziare a pregustare il clima di Anteprima già dalla serata di sabato 24 settembre, in piazza del Comune a Montecalvoli, dove a partire dalle ore 20 ci sarà la “Cena con… la Tosca”, curata dall’associazione Slow Food Zona del Cuoio. La cena avrà come assoluta protagonista la Patata Tosca e sarà allietata dalle canzoni toscane della Compagnia Bruscello di Castel del Bosco, specializzata nel repertorio dei canti tipici toscani. La serata è su prenotazione. Chi è interessato può telefonare allo 0587-261617 oppure al 366-4438914».



Tag

Depistaggi Cucchi, parte civile su astensione giudice: «Questione di opportunità»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità