QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 09 dicembre 2019

Attualità martedì 08 novembre 2016 ore 08:30

Valdera e Cuoio, sanità a braccetto

Le due Asl hanno siglato un accordo

Le Asl dei due territori hanno firmato un accordo per consentire ai pazienti di scegliere quali servizi utilizzare in caso di necessità



MONTOPOLI  — Valdera e Cuoio, due territoritori confinanti, due Asl separate. I cambiamenti indotti dalla riforma della sanità avevano messo in allerta alcuni cittadini e acceso il dibattito sulla questione se fosse opportuno o meno permettere di loro di scegliere a quale dei due servizi rivolgersi.

Con un accordo siglato a Empoli il 28 ottobre, l'Asl Centro e l'Asl Nord Ovest consentono ai pazienti del Valdarno Inferiore la libera scelta.

In altre parole, le due aziende ospedaliere mantengono l'identità, ma lasciano una porta aperta a chi decidesse di recarsi in una piuttosto che nell'altra.

Chi dovesse servirsi, ad esempio, del 118 da un territorio del Cuoio sul confine occidentale della nuova Asl Toscana Centro, potrà chiedere di essere traferito all'ospedale di Pontedera. L'Asl Toscana Centro accorpa le 4 precedenti aziende dell'area vasta: ex Asl 3 di Pistoia, 4 di Prato, 10 di Firenze, 11 di Empoli.

L'accordo per la mobilità sanitaria avrà durata triennale e gioverà in particolare i Comuni di Castelfranco e Montopoli, storicamente orientati verso Pisa.



Tag

Segre e Mattarella alla Prima della Scala di Milano

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Politica

Attualità