QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 10°13° 
Domani 10°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 07 dicembre 2019

Attualità domenica 14 dicembre 2014 ore 15:47

È morto Marco Coffaro, tetraplegico da sette anni

La sua vicenda, raccontata per la prima volta da Qui News Valdera, aveva commosso tutta la comunità di Peccioli. Aveva 49 anni



PECCIOLI — Non ce l’ha fatta Marco Coffaro. La malattia con cui combatteva la sua battaglia da oltre sette anni, alla fine, ha avuto la meglio e se l’è portato con sé.

Marco Coffaro è morto stanotte, verso le 2, nella sua abitazione di via Garibaldi.

Aveva 49 anni. Lascia la moglie Caterina Rossi e i due figli. La sua storia, raccontata per la prima volta proprio da Qui News Valdera, aveva commosso tutta la comunità di Peccioli, dove la famiglia è molto conosciuta (per anni ha gestito il bar nel rione Fosso) e anche tutta la Valdera.

Marco era tetraplegico, con un’invalidità al cento per cento. Sette anni fa gli fu diagnosticato un tumore alla colonna vertebrale. E da allora, un crescendo di problemi. Due operazioni al Cto di Firenze, una nel 2007 e un’altra nel 2012 (peraltro riuscite) senza però grandi benefici anche se con una carrozzina riusciva un po’ a muoversi e a uscire di casa. Poi il 19 aprile scorso, il dramma: cedimento della colonna vertebrale. Risultato? Marco da allora è rimasto completamente paralizzato dalla vita in giù.

Qualche miglioramento, poi di nuovo molti problemi. Fino a ieri, quando il suo cuore ha cessato di battere. I funerali si svolgeranno nella giornata di domani, lunedì 15.



Tag

Salvini: «Denunciato da Carola Rackete. E noi la contro-denunciamo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca