QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°20° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
mercoledì 16 ottobre 2019

Lavoro venerdì 12 luglio 2013 ore 11:05

Fiom:"In Piaggio, ripartizione proporzionale dei seggi o si va al contenzioso"



Pontedera - “Grande soddisfazione da parte della Fiom Toscana per il risultato ottenuto nel rinnovo della Rsu Piaggio, una della realtà più' grandi e importanti della nostra regione” ha detto il segretario regionale Cesare De Sanctis, il giorno dopo il voto, che vede la Fiom come primo sindacato in Piaggio. “Non sfugge – continua il segretario toscano dei metalmeccanici - che il risultato consegna e consolida la maggioranza nel collegio operai, ma soprattutto per la prima volta la Fiom è il primo sindacato anche tra gli impiegati”. Complessivamente la Fiom passa dal 40,94% del 2010, al 46,18% incrementando la propria rappresentanza tra gli operai del 4,13% e addirittura tra gli impiegati del 12,5%. Questo risultato rafforza la soddisfazione della Fiom Toscana anche perché in tante Aziende si stanno aprendo le consultazione per il rinnovo della Rsu. “In funzione di questo stato di cose – ha detto De Sanctis - la Fiom intende applicare l'accordo del 31 Maggio 2013 tra Cgil, Cisl, Uil e Confindustria e intende applicarlo in modo corretto, facendo una ripartizione precisa dei delegati ,alla luce del voto democratico uscito dalle urne. Se ciò non dovesse avvenire – avvertono dalla segretaria regionale della Fiom - , si apriranno contenziosi inutili e dannosi per i lavoratori in un contesto economico drammatico anche della nostra regione. Per questo – continua de Sanctis nella nota ai mezzi di informazione - auspichiamo che le altre organizzazioni sindacali metalmeccaniche contribuiscano ad accompagnare la nuova fase, dovuta alle novità che l'accordo delle Confederazioni sulla rappresentanza sopra citato ci consegna ,così come la sentenza della Corte Costituzionale. “La Fiom Toscana – chiosa il segretario generale - si adopererà per far rispettare, come abbiamo fatto in questi anni di divisioni sindacali difficili e drammatici, il voto libero delle lavoratrici e dei Lavoratori. La Coerenza e la tenacia delle nostre battaglie sono state premiate e riconosciute in modo inequivocabile da chi si è recato alle urne, consegnando a tutta la Fiom la responsabilità di portare avanti la battaglie sindacali, sempre nell'interesse delle lavoratrici e dei lavoratori della Piaggio”.


Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro