QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 12° 
Domani 10°15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
sabato 14 dicembre 2019

Lavoro martedì 20 dicembre 2016 ore 15:00

Ristori, Salvini chiama la Regione

Roberto Salvini, Lega nord

Il consigliere regionale della Lega nord ha chiesto l'intervento della Regione: "Stiamo parlando di un'azienda unica nel suo genere"



FIRENZE — Il consigliere regionale della Lega nord Roberto Salvini è tornato ad occuparsi del caso Ristori dopo che l'azienda non ha sospeso i licenziamenti: “Purtroppo -ha affermato Salvini - il destino di circa sessanta lavoratori della Ristori appare tristemente segnato”. 

“Sicuramente - ha proseguito il consigliere - una classica boccata d’ossigeno sarebbe stato l’intervento della Piaggio che, se opportunamente ed incisivamente sollecitata dalle Istituzioni regionali, avrebbe potuto sostenere l’azienda in palese difficoltà”. 

“Invece - ha sottolineato l’esponente leghista - pare che non ci sia stato un impegno tale e continuativo, da indurre la predetta nota azienda pontederese ad affidare maggiori commesse alle Officine Ristori, impresa unica nel suo settore per dimensioni e tecnologia”.

"Far crollare un’azienda di questo livello - ha rilevato il consigliere - vuol dire abbandonare definitivamente il comparto autoveicoli-motoveicoli; il tutto equivarrebbe, infatti, ad esempio, al fallimento del reparto stampaggio della Piaggio. A questo punto è fortemente auspicabile che, da parte degli organi regionali competenti, si tenti il tutto per tutto per salvaguardare i lavoratori e di conseguenza le loro famiglie”. 

“L’economia della Valdera - ha concluso Salvini - va, dunque, costantemente supportata, come ho espressamente richiesto recentemente all’assessore Ciuoffo, per evitare che si arrivi a situazioni di estrema emergenza come quella della Ristori".



Tag

Piazza Fontana, il giornalista del Corriere che era nella banca: «Mi salvò un caffè»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Cultura

Attualità