Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:48 METEO:PONTEDERA18°29°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Miami, crolla un palazzo di 12 piani: un bambino viene estratto vivo dalle macerie

Attualità lunedì 25 gennaio 2021 ore 12:01

Nuova sede per la fondazione Andrea Bocelli

foto twitter

La fondazione voluta dal tenore originario di Lajatico ha una nuova sede nel cuore di Firenze. E' stata inaugurata nel giorno mondiale dell'educazione



FIRENZE — La nuova sede della Fondazione Andrea Bocelli è realtà. Ieri il taglio del nastro, nel cuore di Firenze, nello spazio restaurato di un antico palazzo barocco.

Presenti alla cerimonia tra gli altri, oltre a Bocelli, la moglie Veronica Berti e il sindaco di Firenze Nardella. Il taglio del nastro è avvenuto in occasione della Giornata Mondiale dell'educazione.

La Fondazione voluta dal tenore, originario di Lajatico, è nata per aiutare le persone in difficoltà a causa di malattie, condizioni di povertà e emarginazione sociale promuovendo e sostenendo progetti nazionali e internazionali che favoriscano il superamento di barriere e la piena espressione del proprio potenziale.

I nuovi spazi fiorentini ospitano anche ABF GlobaLAB, un progetto professionale strategico che mira a incentivare e guidare il talento dei cittadini di domani.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' successo nel tratto fra Santa Croce e Montopoli in direzione Livorno e si sono formate lunghe code di auto nella zona
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Marcella Sabatini Ved. Busdraghi

Mercoledì 23 Giugno 2021
Onoranze funebri
Mancini & De Santi Capannoli, Fornacette
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

STOP DEGRADO

Attualità