QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 9° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 14 novembre 2019

Cronaca mercoledì 22 maggio 2013 ore 08:55

Treni fermi per la rottura dell'oleodotto



Il guasto si è verificato a San Miniato Basso, centinaia i passeggeri "scaricati" a Pontedera
Pontedera - La linea ferroviaria tra Pisa e Firenze è interrotta dalla prima mattina a causa della rottura di un oleodotto, estraneo alla ferrovia, nella zona di San Miniato Basso. Al momento i vigili del fuoco di Castelfranco, impegnati dalla notte sul luogo, hanno chiuso la linea per motivi di sicurezza. La rottura delle tubazioni che distribuiscono benzina si è verificata nella zona di Rossia a San Miniato Basso, in via Candiano. I treni non possono passare perché si teme che il materiale rotabile possa innescare per le scintille o le alte temperature il combustibile. Gravi i disagi subiti dai passeggeri per la soppressione dei convogli. I treni fermati sono già cinque e chi procedeva da Pisa verso Firenze è stato bloccato alla stazione di Pontedera. Problemi anche per chi andava da Firenze a Pisa. Al momento non si sa quando la linea sarà riaperta e il servizio di collegamento viene garantito dalle Ferrovie dello Stato con un pullman.


Tag

Venezia, le immagini aeree di Pellestrina invasa dall'acqua

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Cronaca