QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
lunedì 09 dicembre 2019

Cronaca sabato 22 febbraio 2014 ore 17:40

#FuturoComune, la lista di Terreni punterà sul rilancio economico

Terreni inoltre garantisce, se sarà il sindaco di Casciana Terme Lari, equa rappresentanza dei territori nel nuovo consiglio comunale



CASCIANA TERME-LARI — “Il programma lo decideremo con i cittadini e attraverso una serie di incontri sul territorio lo compileremo”. Questo è il primo impegno che prende Mirko Terreni con i suoi elettori il giorno in cui presenta la candidatura a sindaco di Casciana Terme-Lari a Perignano nella sede dei democratici, candidatura sostenuto sostenuta per il momento da Pd e Idv; la lista si chiamerà #FuturoComune.

“Tra le priorità del mio mandato - dice Terreni – metterò lo sviluppo economico. Secondo me il comune deve tornare ad investire sul territorio nei vari ambiti. Bisognerà lavorare per il rilancio dei settori esistenti e la creazione di nuovi posti di lavoro e inoltre vorrei usare i fondi che arriveranno al nuovo comune dopo la fusione, per abbattere la pressione fiscale, ovvero ridurre le tasse imposte dal comune che ogni anno pagano i cittadini. (un elemento di politica economica di impronta fortemente keynesiana che ricalca un po' quella che, fatte le dovute proporzioni, potrebbe essere la linea del neonato governo Renzi ndr).

“Poi - spiega Terreni – bisogna investire nella crescita della persone e quindi formazione e istruzione a cominciare dal completamento del polo scolastico. Inoltre bisogna lavorare sullo snellimento della macchina burocratica. E per ultimo, ma non per importanza – conclude Terreni – garantisco agli elettori pari rappresentanza nel consiglio comunale dei territorio di Cascaina Terme e di Lari” e in questo il candidato sindaco se diventerà primo cittadino sarà aiutato dal fatto che il nuovo consiglio comunale di Casciana Terme Lari manterrà i numeri dei vecchi comuni, ovvero in totale 16 consiglieri.  


© Riproduzione riservata



Tag

Manovra, Boschi: «Lavoreremo per eliminare del tutto sugar tax»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport