QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 19°30° 
Domani 21°32° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
martedì 25 giugno 2019

Attualità mercoledì 24 dicembre 2014 ore 14:15

Geofor, la differenziata cresce al 56 per cento

L'azienda comunica i dati sulla raccolta dei rifiuti. Marconcini: "Risultati importanti". Pontedera metà classifica, male Pisa, benissimo San Giuliano



PONTEDERA — Aumenta la raccolta differenziata nel bacino Geofor. Secondo i dati forniti dall'azienda nel 2013 la percentuale di raccolta differenziata era del 48 per cento, mentre il restante era indifferenziata. Nei primi undici mesi del 2014 i dati visualizzano un grande aumento con la raccolta differenziata che sale fino al 56 per cento: “Riteniamo che il risultato del 56 per cento sia ottimo – dice il presidente di Geofor, Paolo Marconcini – e ci fa ben sperare per il raggiungimento del limite di legge che è il 65 per cento. Il Porta a porta aiuta sicuramente a far crescere la percentuale e con l'arrivo di questo sistema anche a Pisa l'obiettivo è ancora più vicino”.

Tra i circa venti comuni che formano il bacino Geofor quelli più virtuosi sono San Giuliano Terme (80,37 per cento di raccolta differenziata), Cascina (78,53), Ponsacco (76,78), Santa Croce sull'Arno (76,68) e Castelfranco di sotto (76,64). A seguire fino al decimo posto Calcinaia, Calci, Vicopisano, Vecchiano e Bientina (59,87). Pontedera, che ha un sistema misto col Porta a porta, Igenio e i normali cassonetti è undicesima (55,47).

Fanalini di coda Pisa (38,07), Crespina (34,27), Montopoli (32,77) e Fauglia (29,52).  



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Spettacoli

Politica