QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PONTEDERA
Oggi 16°20° 
Domani 13°20° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
giovedì 17 ottobre 2019

Attualità martedì 13 gennaio 2015 ore 12:41

"Gestione Odeon? Ma se l'avviso esce per le feste"

Continua il botta e risposta tra maggioranza e minoranza sull'affidamento del cinema teatro. Il consigliere Russo pone alcuni interrogativi



PONSACCO — Continua il botta e risposta a Ponsacco tra maggioranza e opposizione sull'affidamento del cinema teatro Odeon in via dei Mille. Il consigliere Roberto Russo della lista La città di tutti replica all'Amministrazione con cinque domande che in realtà criticano l'operato della giunta Brogi. Un quesito che Russo pone alla maggioranza riguarda le date in cui è uscito l'avviso per gestire il cinema Odeon: “Perché l'avviso di manifestazione di interesse per la gestione dell'Odeon ha avuto validità proprio in un periodo tra il 19 dicembre 2014 ed il 5 gennaio 2015, che non è certamente l'ideale per far conoscere un bando al numero maggiore di possibili partecipanti ? Quale il danno potenziale per l'interesse pubblico?”.

In un altro punto Russo fa notare: “Il comunicato anonimo, di nome e di fatto perché neppure firmato, del PD tiene a precisare che il Comune ha scelto la procedura negoziata poiché l'importo della gara sarebbe inferiore a 40 mila euro e per questo è stata chiesta una fidejussione pari al canone annuale di 13 mila euro, salvo maggiore spesa sostenuta per le utenze. Per quale motivo è stato adottato tale computo, a mia detta anomalo, visto che nella somma complessiva andavano ricompresi tutti gli introiti storici derivanti dal cinema, dalle attività spettacolari e da quelle correlate? Si pensi soltanto che i contributi comunali del 2014 diretti ad attività spettacolari presso l'Odeon superano da soli l'importo annuale del canone”.

Questi gli altri tre interrogativi che il consigliere di minoranza fa alla giunta: “Come mai il sindaco di Ponsacco nella risposta scritta in data 1 settembre 2014 all'interrogazione del sottoscritto scrisse testualmente che “la volontà dell'Amministrazione è quella di andare a confrontarsi con la Commissione Consiliare preposta, prima di procedere a qualsiasi iniziativa riguardante il Cinema – Teatro Odeon” ed ha agito diversamente?”.

Ancora: “Come mai nell'Avviso pubblico del Comune di Ponsacco si regolamenta la gara, limitando la scelta anche ad un solo partecipante, anche se la procedura negoziata stabilisce normalmente e l'invito a gara di 5 soggetti?”.

E infine: “Da dove deriva l'avversione del Pd per le iniziative politiche del sottoscritto e come pensa di rimuovere tale “fastidio”, visto che non trova occasione per attuare i luoghi e le modalità del dialogo democratico?”.



Tag

"Conte falso come il Parmesan", bagarre Lega in Senato. Casellati sospende la seduta

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Lavoro