Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PONTEDERA10°13°  QuiNews.net
Qui News valdera, Cronaca, Sport, Notizie Locali valdera
venerdì 23 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Europa League, maxi-rissa al termine di Sparta Praga-Galatasaray: le immagini

Sport martedì 15 marzo 2022 ore 23:00

Qualche occasione e niente gol, pari per i granata

Mister Ivan Maraia in panchina

La squadra di Maraia ottiene 1 punto dalla trasferta di Grosseto, anche se spreca qualche occasione. Interrotta la striscia negativa di due ko di fila



GROSSETO — Il Pontedera non torna a vincere, ma neppure perde. Con il Grosseto, i granata impattano sullo 0-0 dopo una partita giocata bene a sprazzi e con qualche brivido qua e là. Al 90', però, il pareggio è un risultato che ci può stare, anche se le migliori occasioni sono proprio per i granata. Il pari, comunque, permette alla squadra di mister Ivan Maraia di mantenersi in zona playoff e toccare i 40 punti in classifica.

Partono bene i granata, che con Mutton prima e Benedetti poi provano a mettere subito in discesa la partita. In entrambe le occasioni, però, Barosi e la difesa grossetana si salvano.

Come un fulmine a ciel sereno, però, è Raimo a sfiorare il vantaggio per i padroni di casa: la sventola dell'ex Ponsacco si stampa sulla traversa e Melgrati, così, può tirare un sospiro di sollievo.

Dopo lo spavento, il match torna in equilibrio, con la gara che si gioca prevalentemente a centrocampo. Anche se Serena, ex di giornata, in un paio di occasioni prova a fare lo scherzetto ai suoi ex compagni, ma ancora una volta la difesa maremmana è presente.

Sul finale di primo tempo, Barosi è monumentale su Mutton. L'attaccante, lanciato in porta con la metà campo del Grosseto completamente sguarnita, non riesce infatti a battere il portiere di casa, che in uscita chiude lo specchio ed evita un gol praticamente già fatto.

Nella ripresa, è ancora una volta il Pontedera a partire meglio, sfiorando il gol con Benedetti. Quindi, è ancora Raimo a vivacizzare la manovra del Grosseto, ma entrambe le porte rimangono inviolate.

Le più grandi occasioni arrivano sul finale: prima con Shiba e poi con Foglia, che a distanza ravvicinata, su sviluppi di calcio d'angolo, non riesce a inquadrare la porta.

Dopo 3' di recupero, l'arbitro fischia la fine. Per il Pontedera è un punto che serve a spezzare la striscia negativa e a mantenere la posizione in graduatoria. Sabato, al "Mannucci", una nuova sfida per tornare a vincere: stavolta, a far visita ai granata, sarà la Viterbese.

Il tabellino di Grosseto-Pontedera 0-0

Grosseto 0
Pontedera 0

Grosseto: Barosi; Gorelli, Ciolli, Salvi; Raimo, Bruzzo (61' Piccoli), Cretella (61' Rabiu), Artioli, Semeraro; Nocciolini (72' Arras), Capanni. A disp.: Lazzari, Fallani, Scaffidi, Siniega, Tiberi, Boccardi, Peretti, Saporiti, Mauceri. All.: Agenore Maurizi.
Pontedera: Melgrati; Perretta, Shiba, Bakayoko; Regoli (79' Caponi), Serena (70' Barba), Foglia, Catanese (58' Matteucci), Milani; Benedetti (70' Mattioli); Mutton (79' Magnaghi). A disp.: Nicoli, Martini, Di Meo, Marianelli, Benericetti, De Ioannon. All.: Ivan Maraia.
Arbitro: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna (Santarossa di Pordenone - Fumarulo di Barletta).
Note: Calci d'angolo: 2-5. Ammoniti: Ciolli, Rabiu; Bakayoko, Catanese, Caponi. Recupero: 2'+3'.

Pietro Mattonai
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il branco ha attaccato una giovane di fronte allo stadio, a due passi dal Villaggio scolastico: le immagini sono state rapidamente diffuse sui social
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Politica

Attualità